La moda può aiutare a sembrare più snella, basta essere consapevoli della forma della propria silhouette e fare gli acquisti giusti. Il trucco per essere più magre con l’ausilio degli escamotages presi in prestito dal mondo del fashion non è uno solo: importante, però, è che attraverso i capi di abbigliamento si cerchi di nascondere le imperfezioni del proprio corpo e di esaltare le parti più affascinanti.

Innanzitutto, bisogna guardare bene qual è la forma del proprio corpo, elemento base da cui partire per la ricerca di qualsiasi trucco. Solo allora si può iniziare a procedere alla ricerca dei capi la moda più adatti con consapevolezza, indispensabile per non fare acquisti sbagliati per cui pentirsi una volta tornate a casa.

Se il corpo ricorda la forma di una mela, conformazione tipica di chi tende ad avere una vita poco evidente rispetto ai fianchi, è meglio utilizzare abiti che abbiano forme morbide e poco aderenti per nascondere gli eventuali difetti e segni intorno al busto. In questo caso si può però giocare con dei profondi scolli a V e per una vita molto alta, fin sotto il seno, in modo da esaltare lo slancio verticale del tronco: sono consigliati capi in stile impero purché non troppo voluminosi.

Per quanto riguarda la metà inferiore del corpo, bisogna orientarsi su pantaloni a vita non eccessivamente bassa e che abbiano una grossa cintura con il compito di spingere in dentro la pancia. Bisogna sempre evitare bluse, capi troppo larghi o lunghi o inadatti alla propria taglia, maglie con stampe e con tasche all’altezza della vita: il segreto sta nell’indossare sotto l’abito un top elasticizzato, che avrà il compito di creare una base liscia, perfetta per mimetizzare le imperfezioni e valorizzare il fisico.

C’è anche una soluzione per il corpo a forma di pera, quello con fianchi più larghi di spalle, seno e pancia: in questo caso bisogna cercare capi che aumentino il volume nella parte superiore del corpo e che non evidenzino quella inferiore. I pantaloni devono essere di colore scuro e dritti, a piombo; in alternativa bisogna optare per pantaloni a costine, purché non a zampa d’elefante, o gonne svasate sul fondo. Le cinture, poste sui fianchi sotto la vita, possono ridurre l’eccessivo allargamento dei fianchi. Per quanto riguarda le giacche, è importate preferire i modelli che arrivano a metà coscia o al ginocchio, utili per mimetizzare le curve; bisogna assolutamente evitare di portare maglie troppo strette, invece, che metterebbero in evidenza la disparità di forma tra le spalle, la pancia e i fianchi. Ideale sarebbe rimuovere il tessuto interno delle tasche dei pantaloni per ridurre le dimensione dei fianchi, almeno a livello visivo.

Anche chi ha una forma a clessidra, vale a dire molto sinuosa con fianchi e seno larghi e proporzionati e vita molto stretta, deve fare attenzione a come veste: è giusto valorizzare le curve del corpo ma sempre facendo attenzione a non esagerare la propria silhouette. È importante dunque indossare capi semplici che, già da soli, saranno in grado di esaltare la vita. Ideali sono le gonne a tubino, le cinture spesse, ma anche maglie leggermente abbondanti sulle spalle, che metteranno ulteriormente in risalto il punto vita. I pantaloni, invece, dovrebbero riempire bene la coscia per non farle sembrare sproporzionate. Da evitare l’eccesso di fronzoli, i risvolti e le forme troppo squadrate: servirebbero solo ad appesantire l’immagine; ideale per un corpo sinuoso è invece il cappotto che si stringe in vita e si allarga sui fianchi, seguendo perfettamente la silhouette.

Infine, bisogna poter esaltare anche le forme delle ragazze dal corpo atletico, privo di curve. In questo caso, bisogna acquistare capi che creino le forme dal nulla. A questo scopo, sono ideali sono maglie morbide, bluse o volant.; adatte a corpi atletici e muscolosi anche le maglie smanicate, che esibiscono braccia toniche. Per quanto riguarda la parte inferiore del corpo, invece, si può optare per gonne a tubino con la vita molto alta, che inizi poco sotto il busto. Bisogna tassativamente evitare stili rettilinei o molto maschili mentre l’arma segreta per donare curve a un corpo piatto è abbinare una camicetta stropicciata e con fronzoli a una gonna a vita alta.