Omini verdi con buffe orecchie e simpatiche antenne che vivono pacificamente in un’atmosfera da “America anni 50” sono i simpaticissimi protagonisti di “Planet 51“, film d’animazione in 3D prodotto dagli Ilion Animation Studios.

Diretto dal venezuelano Jorge Blanco, il film, che è stato scritto da Joe Stillman autore della famosa saga di “Shrek”, uscirà nelle sale italiane oggi, 20 novembre.

Tutto procede tranquillamente a Planet 51: si va al cinema, si mangia al fast-food, il postino litiga con il cane dispettoso della vicina, Lem ottiene il lavoro tanto desiderato.

Un giorno, però, la tranquilla vita del pianeta viene sconvolta dall’arrivo del Capitano Charles “Chuck” Baker. Il capitano Baker è un’astronauta terrestre che è stato inviato dalla Nasa, pensando che il pianeta sia disabitato.

Gli abitanti sono terrorizzati: ritengono che l’alieno sia venuto per mangiare i loro cervelli! Il capitano Chuck, braccato dall’esercito, cercherà di sfuggire, riappropriarsi della sua astronave e ritornare sano e salvo sulla Terra. Solo grazie all’aiuto di Lem e dei suoi amici, il capitano Chuck riuscirà a salvarsi.

Il film rilegge con ironia il filone fantascientifico: gli alieni però questa volta sono gli umani, Planet 51 è un chiaro riferimento alla misteriosa Area 51.

Molti sono i richiami e le citazioni a film più famosi: il piccolo Rover assomiglia molto al “Wall-e” della Pixar, alcune scene si rifanno esplicitamente a “E. T.” e “Alien”, passando per “Independence Day”, “Star Wars” e “Ritorno al Futuro”.

Il film è delizioso, pieno di gag divertenti e una bellissima grafica per scenari complessi ricchi di dovizia di particolari.

Gli Ilion Studios sono spagnoli e con questo film cercano di proporsi come nuovo polo d’eccellenza per l’animazione europea.

Le voci originali sono state affidate a grandi star di Hollywood, come Dwayne Johnson, l’ex wrestler “TheRock”; Jessica Biel; Gary Oldman e John Cleese. Nella versione italiana sono presenti anche le voci di cinque deejay di Radio Deejay, ovvero Linus, Albertino, Nicola Savino, La Pina e Platinette.

“Planet 51” è un film d’animazione per bambini, che farà sorridere anche i più grandi.