Si tratta della borsa del momento, forse poco comoda ma sicuramente versatile: stiamo parlando della pochette. Questa borsa di piccole dimensioni solitamente viene portata a mano, ma spesso è usata anche a spalla, supportata da una finissima tracolla.

Le passerelle delle ultime sfilate l’hanno proclamata regina indiscussa ed i guardaroba di tutte le fashion victim si stanno ampliando per farle spazio. Scegliere la più adatta alle proprie esigenze spesso diventa un vero e proprio problema.

Il gran numero di proposte potrebbe creare confusione. Ponderare bene l’acquisto in base a quelle che sono le proprie necessità ed esigenze rimane la strategia vincente: ecco come fare.

  • Per prima cosa capite se nel vostro armadio ce ne sono altre. Se è la prima pochette che acquistate prendete un modello ed un colore che possano fungere da passepartout per diverse occasioni.  Con il nero solitamente non si sbaglia. Optate per qualcosa che abbia la doppia possibilità, sia di essere portata a mano che a spalla. Avrete in questo modo comprato due borse al prezzo di uno.
  • Anche se la pochette è tale solo se le sue dimensioni sono ridotte, cercatene un modello non troppo rigido, in grado di contenere al suo interno almeno le cose essenziali.
  • Come materiale siate certe che con la pelle non sbagliate mai. Martellata, liscia o goffrata sarà la scelta vincente. Evitate al momento di far ricadere la vostra scelta su una pochette in vernice, sarebbe troppo impegnativa.
  • Il discorso cambia nettamente se siete alla ricerca di una seconda, terza o perfino quarta pochette. In questo caso quello che dovrete tenere a mente è l’occasione in cui vorrete sfoggiare il vostro acquisto.
  • Se cercate qualcosa di non troppo impegnativo, da usare tutti i giorni, optate per una grandezza media, rigorosamente con tracolla e nei colori del cuoio. Si rivelerà utilissima e la sfoggerete in tantissime occasioni.
  • Se invece siete alla ricerca di qualcosa di più particolare avete solo l’imbarazzo della scelta. Morbide come buste o rigide come cartelle, impreziosite da cristalli o da ricami floreali, la scelta spetta solo a voi. Per la sera optate per qualcosa di appariscente, piccolo e da portare a mano. Alcuni stilisti le hanno proposte in raffia laminata, davvero eleganti e sicuramente non banali.
  • Se volete scintillare scegliete un modello ricoperto da Swarovski, impegnativo ma di grande effetto. Per una serata meno formale potrete far ricadere la vostra scelta su qualcosa di colorato. Il giallo ad esempio si abbina bene a tantissimi outfit e sarà perfetto sia per l’estate che per il prossimo inverno.