Le polpette di verdure al forno sono un’alternativa valida e golosa alle classiche polpette di carne o fritte, perfette per grandi ma soprattutto per i più piccoli, che riescono in questo modo a consumare le verdure. Molto versatili e facili da preparare, grazie alla cottura in forno, sono inoltre ideali da servire durante pranzi e cene estive in quanto leggere e delicate.

Possono essere servite sia come antipasto sia come secondo piatto a seconda dei gusti e del menu. Di seguito tre idee di ricette sfiziose con polpette di verdure al forno da preparare per stupire i vostri ospiti.

Polpette di melanzane

shutterstock_406526026Tagliate 500 g di melanzane a metà, per lungo, salatele leggermente, conditele con un filo d’olio extravergine di oliva e fatele appassire in forno a 200 °C per 10 minuti. Fate intiepidire e recuperate tutta la polpa con l’aiuto di un cucchiaio. Raggruppatela in una ciotola e unite 1 uovo, 150 g di pane grattugiato, 50 g di pecorino, 1 spicchio d’aglio spremuto e 1 trito finissimo di prezzemolo e menta fresca. Lavorate con un cucchiaio di legno e formate delle polpette grosse come una noce. Passatele in altro pangrattato e disponetele su una pirofila da forno leggermente oleate, infornate per 20 minuti a 280 °C. Servite tiepide o fredde accompagnando con una salsa a base di yogurt.

Polpette di spinaci

shutterstock_321267587Lessate in pochissima acqua salata 500 g di spinaci e scolateli, strizzateli bene e tritateli finemente al coltello. Lessate 2 patate di medie dimensioni con la buccia, quando saranno morbide eliminate la buccia e schiacciatele con l’apposito utensile. In una ciotola unite le 2 verdure, 2 tuorli d’uovo, 100 g di parmigiano, 1 cucchiaio di farina, sale e pepe. Lavorate con un cucchiaio, prelevate l’impasto e formate delle polpette di medie dimensioni. Tritate finemente 50 g di mandorle e mescolatele con altrettanto pangrattato, passateci le polpette e mettetele su una pirofila leggermente imburrata. Disponete sulla superficie 50 g di burro in fiocchetti e infornate per 20 minuti in forno già caldo a 180 °C.  Sfornate e servite subito.

Polpette di fagioli cannellini

shutterstock_220206049Ammollate 200 g di fagioli cannellini per 12 ore. In una padella larga fate appassire 1 scalogno finemente tritato in alcuni cucchiai d’olio extravergine di oliva. Unite i fagioli ben scolati e cuocete per 40 minuti aggiungendo man mano del brodo vegetale. Una volta cotti passateli al passa verdure e versateli in una ciotola. Uniteci 1 fetta di pane casereccio tritata, 100 g di formaggio di capra grattugiato e 2 uova. Lavorate gli ingredienti con un cucchiaio fino ad amalgamarli tra loro e formate delle polpette rotonde. Passatele in 150 g di pangrattato e cuocetele in forno a 200 °C per 20 minuti finché non saranno dorate e croccanti. Servite subito.