Quest’anno abbiamo avuto la fortuna di avere ben tre ponti nell’arco di poco più di due mesi: il ponte per il 25 aprile, per il 1° maggio e adesso il ponte del 2 giugno! Ebbene sì, la Festa della Repubblica quest’anno si celebra di venerdì, quindi è l’occasione ideale per trascorrere un bel weekend fuori porta! Se non amate il mare (o vi spaventa l’idea delle file e del caos che ci saranno sui litorali italiani), ma la montagna non fa lo stesso per voi, resta sempre la possibilità di andare a visitare una delle città italiane più importanti, che in vista del 2 giugno stanno organizzando tantissimi eventi e cose da fare. Anche se resti a casa, quindi, avrai molte alternative! Sei alla ricerca di idee per il 2-3-4 giugno? Ecco come trascorrere il ponte del 2 giugno 2017 a Roma, Milano, Torino, Firenze e Napoli.

 

Ponte 2 giugno 2017: cosa fare a Roma

Roma è una città sempre da scoprire e, se è la prima volta che vieni a visitarla, avrai modo di vedere le bellezze di questa città, dal Colosseo ai Fori Imperiali, dalla Fontana di Trevi all’Altare della Patria. È un’occasione per mangiare in uno dei tanti ristoranti all’aperto, per fare un brunch con bambini oppure per una cena romantica, magari in uno dei ristoranti in centro. Anche chi abita nella capitale o tornerà a Roma per il ponte del 2 giugno avendola già visitata più volte può stare tranquillo: gli eventi organizzati in occasione della Festa della Repubblica sono numerosi! Scopriamo quali non perdere:

  • Parata e visita dei giardini del Quirinale (2 giugno). Il 2 giugno, si terrà a Roma l’annuale Parata militare alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. La parata, che vedrà sfilare le Forze di Polizia della Repubblica, il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e la Croce Rossa Italiana per le vie di Roma, sarà osservabile in più punti dal pubblico. Si inizia alle 9.15 dall’Altare della Patria, per poi proseguire ai Fori Imperiali, con tanto di spettacolo delle Frecce Tricolore. Nel pomeriggio, dalle 15.00 alle 19.00, presso il Palazzo del Quirinale, saranno aperti al pubblico i Giardini del Palazzo, dove si potrà anche assistere alle esibizioni musicali tenute dalla banda dell’Esercito Italiano, della Marina Militare Italiana dell’Aeronautica Militare Italiana, dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, del Corpo di Polizia Penitenziaria e del Corpo Forestale dello Stato.
  • Rino Gaetano Day (2 giugno). Il 2 giugno 1981 moriva uno dei cantautori italiani più innovativi e creativi di sempre: Rino Gaetano. Anche quest’anno, a Roma, per il settimo anno consecutivo, si terrà il 2 giugno un concerto gratuito in Piazza Sempione, che raccoglie migliaia di persone, tra fan, musicisti, amici, parenti e chiunque abbia amato o voglia conoscere Rino Gaetano e il suo estro creativo. Presente sul palco la cover band di Rino Gaetano che farà ballare i presenti, cantare, senza dimenticare di riflettere.
  • Imperdibile Marilyn: la mostra (tutto il weekend). Quale diva più iconica di Marilyn Monroe? A Roma, in occasione di quello che sarebbe stato il suo 91° compleanno (l’attrice nacque il 1° giugno 1926), Palazzo degli Esami presenta una mostra che documenta la vita della diva hollywoodiana, esponendo ben 150 oggetti personali, molti dei quali provenienti dalla sua casa in California. Potrai ammirare vestiti, foto, lettere, documenti, contratti cinematografici, oggetti di scena, prodotti di bellezza e molto altro appartenenti alla donna simbolo di sensualità e bellezza di tutto il ‘900.
  • Opere di Botero in mostra (tutto il weekend). Si celebrano i corpi anche con la mostra di Botero, che ripercorre la sua arte con l’esposizione di cinquanta suoi capolavori realizzati dal 1958 al 2016. La mostra è ospitata presso il Complesso del Vittoriano dal 5 maggio al 27 agosto 2017.
  • Vinòforum (3-4 giugno). Musica, arte e cultura: non può certo mancare anche il cibo e il buon vino! Nella capitale ritorna l’appuntamento con Vinòforum, che ospiterà oltre 500 cantine vinicole – tra le migliori a livello nazionale e internazionale – 40 ristoranti, cooking show con chef e maestri pizzaioli, degustazioni con 2500 vini a disposizione, cene, laboratori, workshop e molto altro.

Ponte 2 giugno 2017: cosa fare a Milano

Anche a Milano è possibile trascorrere un bel ponte del 2 giugno 2017, sia che non ci si muova dalla città sia che si venga in visita nel capoluogo lombardo. Tra luoghi romantici per le coppie, gli eventi da non perdere, una cena a base di pesce e un aperitivo in terrazza:

  • Piscine e centri balneari (tutto il weekend). Il 2 giugno, gli impianti gestiti da Milanosport anticiperanno l’apertura estiva, permettendo così a tutti di tuffarsi in piscina e prendere il sole anche per tutto il weekend del 2-3-4 giugno. I centri balneari coinvolti sono Argelati, Lido, Romano e Scarioni, con apertura dalle 10 alle 19. Hai già pronto costume e cuffia?
  • Festival del volo (tutto il weekend). L’evento ideale per le famiglie è il Festival del volo che si terrà presso l’ex area Expo, nel nuovo parco chiamato Experience: mongolfiere, aquiloni, simulatori di volo, droni ti attendono, insieme a laboratori per bambini, animazione, DJ set, bancarelle di street food, partite di calcio saponato e una mostra aerostatica. What else?
  • Gelato Festival (tutto il weekend). E visto il caldo di questi giorni, oltre al bagno in piscina, come rinunciare a un buonissimo gelato? Dal 1° al 4 giugno, in Piazza Castello a Milano, saranno presenti i miglior gelatai italiani e stranieri, che presenteranno gusti unici mai offerti prima e verranno premiati come parte di un concorso europeo, basato su due giurie – una di esperti e una popolare.
  • Concerto con musiche di Beethoven (3 giugno). Piazza Duomo, sabato 3 giugno, farà da scenografia al concerto gratuito del coro e dell’orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, che suonerà le sinfonie di Beethoven più celebri.
  • #domenicaalmuseo (4 giugno). Domenica 4 giugno, molti musei e attrazioni milanesi rimarranno aperti e accessibili gratuitamente: tra queste l’Acquario di Milano, la Pinacoteca di Brera e gli spazi espositivi di Armani Silos.

Ponte 2 giugno 2017: cosa fare a Torino

Tanto divertimento e iniziative anche a Torino, tra partite di calcio, street food, musei , ecologia e molto altro. Ecco alcuni eventi da non perdere:

  • Festival Internazionale CinemAmbiente (tutto il weekend). Presso il Cinema Massimo, si celebrerà i 20esimo Festival del cinema a tematica ambientale, durante il quale saranno presentati 100 tra i migliori film a livello internazionale, oltre a realizzare attività di promozione del cinema e della cultura ambientale. Per l’occasione, la Mole Antonelliana diventerà uno schermo interattivo con proiezioni di “Visioni della sesta estinzione”.
  • Maxischermi per la finale di Champions League (3 giugno). A Torino si respira un’aria magica questo weekend: sabato 3 giugno si terrà la finale di Champions League che vedrà la Juventus affrontare il Real Madrid a Cardiff. Per seguire i bianconeri in un’atmosfera di festa e trepidazione (sperando nella festa finale), saranno allestiti due maxischermi a piazza San Carlo e a Parco Dora.
  • Street Food Around The World al Lingotto (tutto il weekend). Nell’area esterna del Lingotto Fiere di Torino si terrà il Festival dedicato al miglior cibo proveniente da tutto il mondo, con 50 stand di street food selezionati. L’ingresso è gratuito.
  • Mostra sul Titanic (tutto il weekend). La tragedia del Titanic, talmente famosa da essere diventata leggendaria, potrà essere rivissuta in una mostra itinerante mondiale ospitata in anteprima assoluta in Italia.
  • Musei aperti (2 giugno). In occasione della Festa della Repubblica, molti musei saranno aperti a Torino: Palazzo Madama, Museo Egizio, Museo del Risorgimento, Borgo Medievale, Museo del Cinema, Pinacoteca Agnelli, Mauto e Museo Ettore Fico.

Ponte 2 giugno 2017: cosa fare a Firenze

Musica, eventi culturali e shopping ti attendono a Firenze nel ponte del 2 giugno! Ecco alcuni degli eventi in programma:

  • Apertura di Primark ai Gigli (2 giugno). Pensavi che il 2 giugno i negozi stessero chiusi? Primark, il colosso inglese dell’abbigliamento super low-cost, arriva finalmente anche in Italia, a Firenze, e proprio in occasione della Festa della Repubblica si terrà l’inaugurazione! Per l’occasione, il centro commerciale resterà aperto fino alle 23, ospitando DJ-set, spazio per foto e animazioni, aperitivo e spettacoli acrobatici.
  • Ermal Meta in concerto (2 giugno). A Montespertoli, in occasione della Mostra del Chianti, si terrà il concerto di Ermal Meta, terzo classificato al Festival di Saneremo 2017 e vincitore del Premio della Sala Stampa, oltre che giudice ad Amici 16. Il 3 giugno, invece, nella stessa cornice, si terrà lo spettacolo comico di Cristiano Militello.
  • Camminata della pace, della giustizia e della libertà (2 giugno). A Firenze, per tutta la giornata del 2 giugno, si terranno manifestazioni gratuite per le celebrazioni della Festa della Repubblica. Tra queste anche la camminata della pace, della giustizia e della libertà percorsa da 100 ragazzi che compiono 18 anni nel 2017. Il percorso si svolgerà lungo il camminamento pedonale tra Barberino e Tavernelle. Si terranno anche eventi legati alla celebrazione della Costituzione e dibattiti e testimonianze sull’antimafia.
  • Corsa per Amatrice (2-3 giugno). Sport e beneficenza sono le parole chiave per descrivere questo evento dal titolo “Io corro per Amatrice”, una staffetta non stop per Amatrice in segno di solidarietà. La staffetta, che partirà dalla sede del Gruppo Sportivo Le Torri in via Lunga venerdì 2 giugno, attraverserà Piazza della Signoria per l’incontro con il Comune di Firenze e la consegna del testimone per la città di Amatrice al primo staffettista.
  • Buongiorno Ceramica (tutto il weekend). Presso il Museo della Manifattura Chini di Borgo San Lorenzo, si terranno una serie di eventi legati alla ceramica, con lezioni di ceramica, mostre sulla produzione contemporanea di oggetti in ceramica, laboratori aperti e molto altro.

Ponte 2 giugno 2017: cosa fare a Napoli

Ponte adattissimo ai giovani (anche di spirito) a Napoli, dove la musica e l’arte saranno i protagonisti. Cosa non perdere?

  • Mates Festival (2-3 giugno). Torna il grande festival di musica elettronica all’Ipprodromo di Agnano, che vedrà l’arrivo di ospiti importanti come Bob Sinclar e i The Kolors. Il 2 giugno sono attesi i DJ più illustri del panorama internazionale, come Promise Land, Anfisa Letyago e Tony Touch.
  • Cine-concerto di Harry Potter (2-3 giugno 2017). Se sei fan del maghetto con la cicatrice a forma di saetta, non puoi perderti questo evento che unisce magia e musica: il primo film della saga di J.K. Rowling, Harry Potter e la Pietra Filosofale, verrà proiettato su un enorme schermo HD con musiche dal vivo dell’Orchestra Italiana del Cinema che accompagneranno la visione della pellicola.
  • Musici di Caravaggio apertura straordinaria (2 giugno). In occasione della Festa della Repubblica, Palazzo Zavellos Stigliano sarà aperto eccezionalmente fino a sera per permettere ai visitatori di ammirare i Musici, il meraviglioso quadro di Caravaggio, arrivato in prestito da New York.
  • CeresaFest alla Rotonda Diaz (tutto il weekend). Sul Lungomare di Napoli sarà allestita CeresaFest, il festival dedicato alle ciliegie con stand che proporranno varietà migliori del frutto, degustazioni, prodotti tipici a base di ciliegie e molto altro.
  • Paratissima Napoli (tutto il weekend). Dal Museo Archeologico a Piazza Bellini, prenderà vita Paratissima Napoli, una manifestazione di street art, con artisti che esporranno le proprie opere, eventi e performance nelle strade e nei locali del centro storico.