Il Ponte dell’Immacolata 2016 è un’occasione per trascorrere del tempo con i bambini e godere in anticipo dell’atmosfera del Natale, perciò è bene informarsi con un po’ di anticipo su dove andare con i bambini. Per questo 2016 il calendario, con chi potrà fare il ponte, è stato più magnanimo che mai: l’8 dicembre “cade”, infatti, di giovedì. La maggior parte delle scuole sarà chiusa, e se anche mamma e papà potranno fare ponte dal lavoro ci sono ben 4 giorni di fila da vivere insieme.

Sono tante le iniziative nelle principali città italiane: per il ponte dell’Immacolata Roma, Milano, Torino, Napoli e Palermo offrono molte attività da fare, compresi i Mercatini di Natale più belli d’Italia, che si possono alternare agli amati lavoretti di Natale da fare in casa.

Le proposte per i più piccoli e per le famiglie sono tantissime, e la scelta dipende solo dai gusti, dal tempo a disposizione, da dedicare anche ai regali di Natale 2016, e dal budget: dalle attività di un solo giorno a un piccolo viaggio, dallo spettacolo teatrale al laboratorio creativo, ce n’è davvero per tutti i gusti e tutti i portafogli e nessuno dei bambini potrà restare deluso in questo anticipo di Natale.

Vediamo, allora, dove andare con i bambini per Ponte dell’Immacolata 2016 con proposte in tutta Italia, per tutti i gusti e i budget.

  • Il Villaggio Incantato a Roma. Inaugura proprio l’8 dicembre (per restare aperto fino all’8 gennaio 2017, con pista di pattinaggio fino al 29 gennaio) il Villaggio Incantato presso l’Auditorium Parco della Musica a Roma. Pista di pattinaggio, Mercatino dell’Avvento con oltre 30 stand e lo spettacolo in 3D “La Regina delle Nevi”, una prima assoluta in replica ogni ora, con la voce narrante di Elena Sofia Ricci e le musiche di Stefano Mainetti: l’occasione perfetta per immergersi nella magica atmosfera del Natale.
  • A cena col paleontologo a Milano. Nel laboratorio del bizzarro Prof. Dal Maga i bambini (dai 6 anni) potranno imparare le tecniche di osservazione di fossili e tracce che risolvere un fitto mistero: una cassa, un lucchetto e avvincenti prove da superare saranno gli ingredienti di una emozionante paleo-avventura. Alla fine, pizza per tutti. Dal 6 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 presso il Paleolab nei Giardini Pubblici Indro Montanelli. Per informazioni prenotazioniadm@gmail.com.
  • Fratellino e sorellina a Roma. Per Infanzie in gioco 2016/17 torna a Centrale Preneste Teatro di Roma (via Alberto da Giussano 58) lo spettacolo della Compagnia Ruotalibera Teatro “Fratellino e sorellina”. Il lavoro, in scena domenica 11 dicembre alle ore 16.30, è ispirato alla fiaba dei fratelli Grimm ed è scritto e diretto da Tiziana Lucattini con l’interpretazione di Cora Presezzi e Massimiliano Frascà. Una telecamera, ora complice ora “spiona”, accompagna i due ragazzini nel loro intenso e allegro percorso di consapevolezza. Adatto dai 3 ai 10 anni. Per informazioni 06 27801063.
  • Minipin, voci e suoni dal bosco incantato a Riccione. Presso lo Spazio Tondelli, domenica 11 dicembre alle ore 16.30, i bimbi dai 5 anni potranno assistere all’omaggioa Roald Dahl a cento anni dalla nascita. A presentare l’amato autore di letteratura per ragazzi (tra i capolavori Il GGG, Matilde, La fabbrica di cioccolato) la voce di Alessia Canducci e i suoni di Tiziano Paganelli. Per informazioni 320 0168171.
  • I giardini di Natale a Torino. A Torino, per i bambini, ci saranno i Giardini di Natale: i più piccoli potranno diversi in un grande atelier a creare e colorare il proprio Babbo Natale nei vari giardini in giro per la città sabauda. Gli appuntamenti sono 8 dicembre 2016, ore 10.00, Giardino Donne della Costituente; 9 dicembre 2016, ore 15.00, Corso Regio Parco 19; 12 dicembre 2016, ore 10.00, Giardini Via Servais.
  • Mercato Meraviglia a Napoli. Torna anche quest’anno, dall’8 all’11 dicembre, nella navata della suggestiva chiesa di San Giuseppe a Pontecorvo dello storico quartiere Montesanto di Napoli, Mercato Meraviglia, la fiera del design indipendente. Per i bambini gli organizzatori hanno pensato proiezioni di film e merende con cioccolata calda. Si comincia l’8 dicembre alle 18.00, con la presentazione dell’albero e del presepe con zampognari a seguito e la proiezione di Opopomoz, mentre sabato 10 alle 17 si proietta “Le 5 leggende”.
  • Villaggio di Babbo Natale a Bari. Iniziano il 10 dicembre a Bari, città di San Nicola alias Santa Claus, le attività nel Villaggio di Babbo Natale, in piazza Federico II di Svevia davanti al castello Svevo, tra laboratori didattici e di manualità per i più piccoli, proiezioni di film natalizi e trenta spettacoli di burattini e di teatro, uno spazio per clown e arti circensi. La casa di Babbo Natale si trova invece davanti al palazzo dell’Economia in corso Vittorio Emanuele: dal 10 al 24 dicembre ospiterà i bambini che vorranno incontrare Babbo Natale.
  • Alice… nel Palazzo delle meraviglie a Palermo. Giovedì 8 dicembre alle ore 11.00, presso Palazzo delle Aquile a Palermo, i bambini dai 5 ai 7 anni potranno non solo vedere ma partecipare alle avventure di “Alice… nel Palazzo delle meraviglie“, con testo e regia di Silvia Ajelli. Durante lo spettacolo itinerante i bambini, in ciascuno spazio, incontrano insieme ad Alice personaggi diversi, prima il Coniglio Bianco, poi il Topo, il Bruco, il Gatto, il Cappellaio matto, la Finta Tartaruga e la Regina di Cuori.