Bellissime, statuarie e inarrivabili: sono le dive del porno, tanto amate dagli uomini e spesso osteggiate dalle donne. Rappresentano una bellezza innaturale, raggiunta a colpi di chirurgia estetica estrema, e trasformano il genere femminile in un esercito di plastica. Quel che all’uomo piace, ovvero l’abbondanza e la sfrontatezza, diventa invece per la donna un duro metro di paragone estetico con cui è difficile fare i conti. Una piccola rivincita, però, arriva da Repubblica, che ha pubblicato le foto senza trucco delle più note pornostar.

Ed ecco che, in pochi scatti, tutta l’ostentata perfezione viene meno. Occhiaie, rughe, brufoli e cellulite: anche le dee dell’eros si rivelano donne comuni, pronte a lottare con i problemi quotidiani di tutte. Di fronte a tanta normalità, quasi stonano le forme mozzafiato ottenute grazie a dosi massicce di silicone e collagene.

Se nonostante gli scatti acqua e sapone mariti e compagni dovessero comunque preferire le regine del sesso, non vi è alcuna ragione per preoccuparsi. Basterà illustrare le 8 ragioni per cui risulta controproducente frequentare una pornostar, stilate goliardicamente dal sito maschile Guyism. Si tratta di una lista ovviamente ironica e simpatica che, con un sorriso, metterà in evidenza tutti i pregi di una donna comune rispetto ad una diva hard.

  1. Tutti i ragazzi ci proveranno: la pornostar è ambita dalla maggioranza degli uomini, fidanzarsi con una di esse significa, perciò, esporsi ad una fitta concorrenza;
  2. Si moltiplicano le liti: complimenti e battute a sproposito getteranno il malcapitato in un circolo di risse continue;
  3. Vita sotto i riflettori: qualsiasi cosa farete, anche in intimità, sarà documentata dalle telecamere. E per quanto una pornodiva possa gonfiare l’ego maschile, non sarà lo stesso per un sex tape non gradito in Rete;
  4. Gelosia: una compagna regina dell’eros sarà sempre al centro dell’attenzione, difficile rimanere certi della sua fedeltà;
  5. Nessuno vorrà parlare del suo lavoro: la sua attività, più che accrescere l’autostima, getterà il fidanzato nel più stretto riserbo e pudore;
  6. Vergogna: l’essere prorompente, e a tratti volgare, di una sex-worker metterà a disagio anche l’uomo più coraggioso. Come reagire a un top striminzito, magari sfoggiato durante una cena di famiglia?
  7. Tutti vorranno un suo feticcio: la richiesta di baci, autografi e biancheria intima renderanno le uscite pubbliche intollerabili anche agli occhi dell’uomo più paziente;
  8. Si dovrà partecipare a premiazioni imbarazzanti: non deve essere semplice accompagnare la propria amata sul red carpet degli oscar del sesso o, peggio, scoprire come la fidanzata di sempre detenga il record del rapporto sessuale consumato con più uomini contemporaneamente.

Qualora nemmeno questi semplici suggerimenti fossero favorevolmente colti dai vostri partner, non vi resta che armarvi di trucco e lingerie sexy. Le foto delle pornostar senza make-up lo dimostrano: con qualche piccolo accorgimento, ogni donna può diventare la dea incontrastata delle fantasie del compagno.