Sono passati 40 anni dalla prima volta in cui una Porsche ha tagliato il traguardo della 24 ore di Le Mans sbaragliando tutte le concorrenti, e la casa di Stoccarda ha deciso di celebrare degnamente un anniversario tanto importante.

A questo proposito è stato creato un orologio ispirato direttamente a quell’avvenimento.

Si tratta del Porsche Design P’6612 Dashboard Le Mans 1970 Limited Edition, un cronografo sportivo che anche nelle fattezze ricorda, attraverso numerosi particolari che certo non passeranno inosservati agli occhi di fan ed esperti, il giorno in cui la Porsche 917 K numero 23, guidata da Hans Herrmann e Richard Attwood di piazzò sul gradino più alto della corsa francese.

Già la colorazione bianca e rossa riprende quella della vettura, così come il numero 23 che fa bella mostra di sé sul quadrante, il design di quest’ultimo ricorda la disposizione della strumentazione sul cruscotto. Nemmeno l’estetica del cinturino è casuale, ma ispirata al volante della 917 K.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, questo orologio dispone di movimento a carica automatica ETA 2894 -A2, con una riserva di carica di 42 ore.

Il Porsche Design P’6612 Dashboard Le Mans 1970 Limited Edition verrà commercializzato a settembre, ma si tratta di un’edizione limitata con una tiratura che si ferma, non a caso, a 917 pezzi.