È tempo di grandi novità per Porsche. Dopo la presentazione dei nuovi modelli di Boxter e Cayman e l’annuncio della nuova Cayenne diesel è la volta della nuovissima Porsche Panamera, la prima quattroporte della casa di Stoccarda.

Questa berlina sportiva non vedrà l’asfalto prima della primavera del 2009, ma oggi siamo già in grado di mostrarvi le prime immagini. A prima vista si può notare come questo modello, così diverso dagli altri, si integri alla perfezione nella famiglia Porsche.

E, in effetti, è chiara l’intenzione dei progettisti Porsche di creare un’auto in linea con le caratteristiche della marca: si è cercato infatti di produrre una sorta di coupé a quattro porte non privo della classica sportività che ha fatto la storia della casa di Stoccarda.

La grossa griglia posta davanti al radiatore, il lungo cofano anteriore, la posizione di guida sportiva, la silhouette slanciata, i fianchi larghi e affusolati consentono a ciascuno di sentirsi alla guida di una vera Porsche, nonostante questa sia un’auto da quasi cinque metri e quindi dalle forme ben più abbondanti delle solite coupé che conosciamo.

Il resto lo fanno il rombo dei motori a disposizione: un sei cilindri da 300cv o un otto cilindri da 400cv dal boato inconfondibile.