Un mese di dicembre 2017 abbastanza altalenante, ma non per questo noioso, quello in arrivo per la Vergine in ogni ambito di vita. I transiti in Sagittario potrebbero rallentare notevolmente la quotidianità, anche alimentando qualche insoddisfazione. L’arrivo di Marte in Scorpione, però, potrebbe garantire un’enorme grinta. Quali sono, di conseguenza, le prospettive delle stelle per le prossime quattro settimane?

Amore: un mese abbastanza complesso, ma anche con qualche piccolo momento di soddisfazione, quello in arrivo per la Vergine in ambito amoroso. Venere, stabile nel Sagittario, riduce sensibilmente il romanticismo all’interno delle coppie consolidate, costringendo i partner a un migliore impegno quotidiano. Mercurio, nel frattempo, non sembra agevolare una grande comunicazione, mentre il Sole riduce le proprie energie. Decisamente più appagante è la vita dei single, soprattutto fra coloro che fossero alla ricerca di facili divertimenti di inizio inverno: Marte, spostandosi in scorpione, permette infatti di sperimentare grandi fantasie recondite in camera da letto. Di medio livello rimangono i rapporti con i parenti e con gli amici, con Saturno in Sagittario che richiede ancora la limitazione di un atteggiamento troppo perentorio nei confronti degli altri, almeno prima del suo passaggio in Capricorno.

Lavoro: quattro settimane abbastanza stabili, e con piccole novità grintose, quelle in arrivo per la Vergine in ambito professionale. Venere potrebbe limitare sensibilmente i rapporti con i colleghi e con i superiori, un fatto dovuto anche alla scarsa capacità intellettuale di Mercurio. Il Sole, nel frattempo, potrebbe determinare una vita noiosa in ufficio, mentre Marte sospinge il raggiungimento di un traguardo di carriera. Le finanze rimangono ottime, grazie al supporto di Giove in Scorpione.

Salute: energie di medio livello per tutto il corso del mese, determinate soprattutto dai transiti in Scorpione, Sagittario e Capricorno. Marte offre la possibilità di scolpire letteralmente il proprio fisico, quindi via libera a un allenamento in palestra anche a livello quotidiano. Venere, nel frattempo, richiede più attenzione per la gestione di un piccolo inestetismo, mentre ;ercurio richiede un rapporto più diretto con la natura durante il fine settimana.