Gabrielle Epstein ha solo ventun’anni ed è riuscita a fare di Instagram la sua maggiore fonte di guadagno. La modella australiana ha, indubbiamente, un fisico mozzafiato e pubblica quasi quotidianamente foto in cui sfoggia il suo fondoschiena perfetto in bikini o in abiti che lasciano poco spazio all’immaginazione.

Grazie a questi scatti particolarmente provocanti Gabrielle è riuscita, così, a diventare una vera e propria star del social network collezionando più di settecentomila followers. Una schiera di fan che la ammirano riempendo ogni sua immagine di commenti ma soprattutto di like che, sorprendentemente, le fanno guadagnare un bel “gruzzolo”.

Nelle sue foto che raggiungono fino a ventimila like la modella, infatti, pubblicizza abiti, accessori e cosmetici tanto che sempre più brand la inseguono continuamente per averla come testimonial. In questo modo la Epstein ha fatto dell’utilizzo di Instagram un vero e proprio lavoro, riuscendo a guadagnare migliaia di dollari pubblicando semplicemente i suoi selfie al mare o in giro con gli amici, così come lei stessa ha raccontato al Daily Mail Australia:

Guadagno più con un selfie che lavorando quattro giorni.

Insomma, altro che spaccarsi la schiena tutta la settimana: la giovanissima modella ha trovato un metodo ingegnoso per guadagnare senza fare il minimo sforzo ma utilizzando semplicemente una piattaforma social.

s t r e t c h .

Una foto pubblicata da Gabrielle Grace Epstein (@gabbyepstein) in data: