Pratici rimedi naturali contro la sudorazione

Halle Berry e Ellen DeGenerese
Anche i vip hanno problemi di sudore, come Halle Berry che si fa asciugare da Ellen DeGeneres

Se prima di dare la mano a qualcuno vi asciugate velocemente il palmo sui pantaloni, se i vostri sandali si rovinano nel giro di una stagione, e se evitate le magliette grigie perché l’alone sotto le ascelle si nota di più, allora avete un problema con il sudore. Ma niente paura, come voi ci sono milioni di persone. Ed esistono rimedi casalinghi.

C’è un nome preciso per questo problema: iperidrosi. Palmare/plantare se sudano maggiormente mani e piedi, ascellare se il problema è sotto le braccia. Probabilmente vi sarete guardati intorno per cercare di capire perché questa disgrazia ha colpito proprio voi, e vi avranno detto che le cause sono principalmente psicosomatiche, non è sempre vero.

In questo caso si tratta principalmente dell’annoso problema di chi sia nato prima tra l’uovo o la gallina. È chiaro che più vi concentrate sulle vostre mani che sudano, più cercate di nasconderle, strofinarle, evitare ogni contatto, allontanando strette di mano con amici e colleghi come la peste, più i vostri palmi sono condannati a sudare maggiormente. Ma che sudino perché avete problemi psicologici non è affatto detto.

Si tratta per lo più di questioni genetiche, e di semplici disfunzioni alle ghiandole sudoripare, che spesso in modo assolutamente casuale lavorano più del dovuto. Ma guai disperarsi. Ci sono rimedi clinici, operazioni chirurgiche con cui si possono chiudere i pori o bloccare le ghiandole suddette. Ma prima di arrivare a tanto, meglio tentare qualche rimedio naturale.

Prima di tutto, e vale per mani, piedi e ascelle, bisogna bere molta acqua ogni giorno, 8 bicchieri per iniziare. Sembra andare contro la logica, ma in realtà non è vero che più si beve più si suda. Bere molta acqua infatti abbassa la temperatura interna del corpo, diminuendo la sudorazione.

La dieta in generale ha un certo peso sulla quantità di sudore. A parte il fatto che chi è sovrappeso suda naturalmente di più, e {#dimagrire} un po’ in questo caso risolverebbe anche gli anestetici aloni sotto le ascelle, ma ci sono cibi che sollecitano le ghiandole, che sarebbe quindi il caso di ridurre: è il caso di caffeina, alcol e spezie piccanti, ma anche cipolla, aglio e curry, e quelli a base di iodio.

Specifico per l’eccessiva sudorazione delle mani è un rimedio a base di tè verde. Oltre a berlo, in quanto astringente naturale pare che prevenga il sudore dall’interno, si può provare a metterne un po’ di bustine in una bacinella d’acqua bollente, aspettare che si raffreddi poi immergerne le mani, ma vale anche per i piedi, per 15 o 30 minuti. Sembra che dia buoni risultati per 5 giorni di fila.

Specifico per le ascelle invece i deodoranti a base di alluminio, che oltre a controllare la sudorazione, limitano il cattivo odore. Ovviamente si può sempre tentare con il talco per attenuare l’effetto bagnato. Ma una proposta più curiosa è quella di fare impacchi di aceto: la sera prima di andare a letto, visto che nessuno vuole andare in giro inseguito da una scia pungente, provate a bagnarvi le ascelle con aceto, normale o di mele. La mattina dopo, sciacquate e deodorate come al solito.

Sempre per le ascelle, vale il consiglio di indossare meno capi sintetici e più cotone, che lascia respirare la pelle. E ovviamente, e vale anche per mani e piedi, tanta attenzione all’igiene.

Se vuoi aggiornamenti su Pratici rimedi naturali contro la sudorazione inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Tag: rimedi naturali
  • Vince Bb

    complimenti per il consiglio dei deodoranti all’allumio… sooo good e vai con i tumori..!

Oroscopo
  • Oroscopo Ariete
  • Oroscopo Toro
  • Oroscopo Gemelli
  • Oroscopo Cancro
  • Oroscopo Leone
  • Oroscopo Vergine
  • Oroscopo Bilancia
  • Oroscopo Scorpione
  • Oroscopo Sagittario
  • Oroscopo Capricorno
  • Oroscopo Acquario
  • Oroscopo Pesci