La cura del corpo con trattamenti a base di fanghi, argilla e sale è quanto di più benefico per prepararsi all’estate e combattere cellulite, ritenzione idrica, gonfiori e adipe in eccesso. Sin dall’antichità le donne hanno sempre sfruttato le preziose virtù di questi elementi naturali donati dalla terra e dal mare, vediamo come utilizzarli al meglio.

Prendersi cura del corpo con i fanghi a base di argilla significa sfruttare la capacità dei minerali di assorbire, drenare e ridurre i ristagni di acqua che causano l’antiestetica cellulite. Per potenziarne gli effetti si può abbinare il sale, efficace nella terapia anti-ritenzione. Il bagno Rasul sfrutta appunto la combinazione di questi vari elementi. Vediamo come funziona.

Il bagno Rasul tradizionale della cultura araba si basa sulla sinergia di quattro elementi: acqua, fuoco, terra e aria. Si tratta di un bagno di vapore profumato agli oli essenziali di erbe naturali utili per la respirazione. Contemporaneamente sfrutta le proprietà di fanghi, argille e sale marino che vengono applicati su tutto il corpo.

Dopo l’applicazione delle argille ci si accomoda su delle particolari sedie di marmo e inizia la prima fase di peeling per purificare il corpo dalle tossine e rendere la pelle più liscia e vellutata. In seguito si applica il sale grosso marino integrale che svolge un’azione disinfettante e serve per l’esfoliazione della pelle, così da liberarla dalle cellule morte. Infine si fa una doccia rinfrescante e qualche minuto in una vasca idromassaggio.

Al termine di questo trattamento di bellezza la pelle sarà molto più luminosa, morbida e compatta. Grazie alla sudorazione provocata dal vapore, l’organismo si sarà liberato da tutte le tossine accumulate e gli oli essenziali avranno svolto il loro effetto decongestionante e liberatorio sull’apparato respiratorio. Molto utile anche prima dell’esposizione ai raggi solari, infatti la pelle libera dalle cellule morta sarà più ricettiva e l’abbronzatura si fisserà meglio e durerà di più.

Gli effetti benefici del bagno Rasul non si fermano all’estetica ma si estendono anche alla mente donando relax e distensione. Si tratta di un momento di totale benessere in cui finalmente ci si libera dai pesi della vita quotidiana e dallo stress accumulato.

Fonte: obiettivo benessere.