Con l’estate alle porte è necessario predisporre il nostro fisico al risveglio con i dovuti accorgimenti per lasciarci l’inverno alle spalle: ecco alcuni trattamenti ed espedienti utili per prepararci alla stagione calda.

Per disintossicare l’organismo è essenziale cominciare a bere più acqua, indispensabile per il nostro corpo: abituandosi prima dell’arrivo di temperature elevate si scongiura inoltre il rischio di disidratazione per la pelle, la nostra prima protezione dal sole. È consigliabile iniziare a bere un bicchiere d’acqua già al risveglio, a digiuno, alternando l’acqua a bevande salutari durante la giornata, come tisane e infusi di erbe e fiori, per facilitare la diuresi. In commercio esistono una moltitudine di prodotti per le esigenze più svariate, ma è preferibile acquistare in erboristeria le materie prime per decotti personalizzati e naturali, a seconda dei propri bisogni, come equiseto, betulla, tarassaco e finocchio per una tisana diuretica, bardana, quercia, frassino dimagranti, borragine e acetosa dimagranti.

Galleria di immagini: Pelle sana

Da non dimenticare il ruolo centrale di frutta e verdura, ricche di vitamine: svolgono una funzione regolatrice aiutando a ritrovare il giusto equilibrio nel metabolismo, aiutano l’attività intestinale grazie alle fibre, favoriscono un senso di sazietà e quindi facilitano il ritorno a un regime alimentare più leggero e in linea con la stagione. I sali minerali contenuti in frutta e verdura, inoltre, reintegrano le perdite dovute alla maggiore sudorazione.

Per la cura del corpo è basilare cominciare con un po’ di moto: non è necessario iniziare un rigido allenamento spendendo soldi in palestra, ma è sufficiente passeggiare o andare in bicicletta almeno per una mezz’ora al giorno, senza esagerare per riabituare il corpo a ritmi più energici.

Anche per i trattamenti estetici non è essenziale investire alte somme, si può partire dalla base, facendo diventare anche il momento del bagno o della doccia, una piccola cura dedicata a noi stessi: per affinare la pelle ed eliminare le opacità possiamo ricorrere a scrub casalinghi ma non per questo meno efficaci, con sale grosso, bicarbonato o farine di riso e di mais, scelta personale che dipende dalla grana diversa, per esfoliare più o meno delicatamente. Eliminando le cellule morte si favorisce anche un’abbronzatura più uniforme, togliendo accumuli che trattengono la melanina, scongiurando l’eventualità di macchie o discromie.

Bagni di vapore e peeling aiutano la naturale rigenerazione anche della pelle del viso, facendo risultare l’epidermide più luminosa e omogenea. Un semplice e delicato scrub si può effettuare anche a casa con ingredienti naturali come lo zucchero e il miele, particolarmente idratanti, oppure le yogurt che si presenta affine alla pelle grazie alla sua acidità: per questo motivo è possibile utilizzarlo anche in un altro importante trattamento per la nuova stagione, la maschera idratante.

Pochi ed elementari gesti d’attenzione permettono di avere un aspetto sano e curato, per affrontare al meglio questo cambio di stagione, da sempre il periodo più opportuno per prenderci cura di noi.