Doppio record per Michelle Howard, che oltre ad essere la prima donna diventata Ammiraglio a 4 Stelle della Marina Statunitense, ha raggiunto anche la posizione gerarchica più alta tra le persone di colore.

Già primo comandante donna di una nave da guerra americana, la Howard assumerà ora il rango di vice capo delle operazioni navali, in pratica il numero due della U.S. Navy.

Michelle è stata in Indonesia per lo Tsunami, ha partecipato alle operazioni di sicurezza marittima nel Golfo del Nord arabo ed ha servito come comandante di un contatore-pirateria Taskforce dove ha guidato il salvataggio del capitano Phillips.

Il ministro della Marina Ray Mabus annunciando la promozione, ha detto: “E’ il simbolo dei progressi che abbiamo fatto  ed è un grande esempio di quel che perdono la Navy e il nostro Paese quando impongono barriere artificiali alle carriere”.