Le temperature sono ancora lontane dal far pensare alla primavera, ma in tempi di saldi è già tempo di cominciare a programmare gli acquisti in termini di scarpe must have della prossima stagione primavera estate.

Galleria di immagini: Moda Primavera Estate 2016: 15 scarpe must have

Alte, altissime, ma anche rasoterra, i modelli che andranno per la maggiore sapranno accontentare davvero tutti i gusti. Vediamo, però, quali sono le ispirazioni più alla moda a cui sarà difficile resistere.

  • Décolleté: non esiste stagione che non abbia il suo modello di décolleté. La primavera 2016 le vuole altissime e a punta, possibilmente in uno dei colori di tendenza della stagione, come il rosa quarzo o il giallo buttercump. Rupert Sanderson, talentuoso designer britannico cresciuto alla scuola di Sergio Rossi e Bruno Magli, propone il modello Calice, 110 mm di tacco e punta stretta.
  • Sandali con la zeppa: comodi e glamour allo stesso tempo, i sandali con la zeppa hanno il pregio di regalare centimetri in più senza dover rinunciare al comfort. Cafè Noir reinterpreta questo trend firmato Seventies, in uno stile moderno, urban e imprevedibile, con le zeppe intrecciate bianche con dettagli argento.
  • Stivali da cowboy: dalle mandrie sono arrivati ormai da anni agli onori delle passerelle e hanno il gran pregio che possono essere indossati praticamente con tutto. Tra le scarpe hot per la prossima primavera estate 2016, camperos e texani tornano assolutamente di moda, da sfoggiare sotto pantaloni fludi, gonne ampie o abiti dallo stile hippie. Per la cruise collection Miu Miu sceglie rondini e gattini rispolverati dagli archivi Prada, abbinati alle tinte strong del rosso, nero e azzurro. Il tacco è kitten o rasoterra.
  • Flatform: sono stati il modello must del 2015 e si confermano anche questa primavera estate alle porte, si tratta di una sorta di ciabatta dal plantare anatomico piatto e altissimo. Per una fanatica di scarpe possono sembrare un po’ l’anticristo della scarpe, eppure hanno fatto breccia nel cuore di molte. Quest’anno la tendenza le vuole japanese style, come quelle di Stella McCartney.
  • Sandali gladiators o alla schiava: anche in questo caso si tratta della conferma di una tendenza in voga ormai da tempo. Via libera non solo ai più classici in pelle nera o color cuoio, ma anche ai più estrosi, alti fino al ginocchio, con frange, laccetti e dettagli preziosi. Quelli visti sfilare da Alberta Ferretti disegnano preziosi ricami sul polpaccio, perfetti da indossare con short cortissimi.
  • Sandali con tacco alto: che estate sarebbe senza i sandali con il tacco alto? Tante le proposte, dagli altissimi della collezione Young Jewels di Casadei, con ricamo all-over di cristalli, in micro rete elastica con strass, agli altrettanto alti Halley di Jimmy Choo, in azzurro, corallo e giallo, con tacco di legno dipinto e nodo alla caviglia (altro trend di stagione). Chi preferisce altezze meno pronunciate può scegliere invece il sandalo architettonico, con tacco squadrato di Marni, in bianco, nero e giallo.
  • Sandali flat: impreziositi da nappine, pom pom o semplici borchie, i sandali flat sono comodissimi e anche belli. Fendi gioca con altri trend di stagione, come i colori e le borchie, per realizzare una infradito rasoterra davvero elegante, perfetta per dress oversized o mini short. Santoni, invece, propone una ciabattina super chic in suede rosso, con nappine.
  • Sabot: che sia in classico legno con borchie, come il modello proposto da Chloé, in versione open toe, o in pelle metallizzata con cinturini incrociati trapuntati e tacco spesso curvo fasciato in pelle metallizzata, come quelli di Gucci, i sabot, o zoccoli, sono uno dei modelli di punta. Comodi e sportivi, sono perfetti con i jeans ma si abbinano bene anche con le gonne.
  • Espadrilles: un evergreen, sì, ma rivisitato con materiali e lavorazioni che lo rendono prezioso e originale. Come dalle parti di René Caovilla: il creatore di scarpe di lusso nato tra le calli veneziane propone Coral, un modello in pizzo con ricami di coralli e strass, in rosa o azzurro. Non per tutti i portafogli, ma di assoluto successo.
  • Sneakers: a tutti gli effetti un nuovo must have del guardaroba femminile, immancabili negli street style più fashion, le sneakers sono un vero e proprio accessorio cult. Stagione dopo stagione, infatti, come ogni accessorio di moda che si rispetti, ci sorprendono in un mix tra nuove linee, colori sorprendenti, tecnologie e materiali hi-tech. Valentino le propone in vitello con stampa “birds” o stampa “small garden” o con suola in gomma bianca e dettaglio borchie in gomma sul retro.
  • Mocassini: tornati di moda durante la stagione fredda, si confermano must have anche in primavera, grazie allo stile mannish e brit che regalano a ogni outfit. Difficile non pensare a Tod’s, che dei mocassini ha fatto uno dei suoi cavalli di battaglia. Nella prossima stagione impreziosisce il classico gommino con il patch guitar, simbolo della nuova collezione Tod’s Band disegnata da Alessandra Facchinetti.