La Hammer film ha rilasciato le prime foto ufficiali del thriller-horror “The Woman in Black” che vede protagonista l’attore britannico Daniel Radcliffe, diventato famoso in tutto il mondo per la sua interpretazione nella saga “Harry Potter”.

La pellicola, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Susan Hill, è diretta da James Watkins (“Eden Lake”), mentre la sceneggiatura è stata affidata a Jane Goldman (“Kick Ass”, “X-Men: First Class”). Le riprese del film stanno avendo luogo in questi giorni in Inghilterra.

Daniel Radcliffe interpreterà qui il giovane avvocato londinese Arthur Kipps, costretto a recarsi presso la casa di proprietà di una cliente defunta, nella remota Crythin Gifford. Per il giovane Kipps è una buona occasione per dimostrare le sue capacità di avvocato, ma quando inizierà a lavorare da solo nella casa disabitata dell’anziana defunta, scoprirà di non essere solo fra quelle mura. Tragici segreti inizieranno ad affiorare e il fantasma di una donna in cerca di vendetta minaccerà la sua vita.

Del cast fanno parte, oltre a Daniel Radcliffe, Ciaran Hinds, Liz White, Janet McTeer e Alisa Khazanova.

Con questo nuovo ruolo, l’attore britannico Radcliffe cerca di conquistare il grande schermo con interpretazioni più mature, rispetto a quella del giovane maghetto Harry Potter, che lo ha reso famoso.

Con la conclusione, ormai prossima, della saga fantasy fantasy ideata da J.K. Rowling, il giovane attore sta cercando di trovare nuovi e diversi ruoli che lo mettano alla prova come attore, ora più maturo. Intanto, tra meno di due settimane, egli ritornerà sul grande schermo nelle vesti del famoso maghetto di Hogwarts, con il penultimo episodio della saga fantasy, “Harry Potter e i Doni della Morte”.