Finite le interminabili operazioni per la scelta del nuovo casting, iniziano a trapelare alcune indiscrezioni sulla terza stagione di “True Blood“.

Nell’ultima puntata della seconda serie, nascerà un intensa amicizia fra Sam e Bill: sarà proprio questo nuovo rapporto a consentire ulteriori sorprese e sviluppi narrativi. In questa terza stagione, infatti, il cast andrà ad arricchirsi di due nuovi cattivi, Denis Hare che vestirà i panni del Re vampiro del Mississippi, e James Frain, un vampiro che diventerà amico di Tara.

Ma le sorprese non finiranno qui: un’altra svolta sarà rappresentata da un sempre maggiore interesse da parte di Eric nei confronti di Sookie, la quale non si mostrerà del tutto indifferente alla corte dell’affascinante vampiro. Sempre sul conto del vampiro Eric, si verrà a conoscenza di un episodio del passato che continua a tormentarlo e per il quale sembra essere ancora in cerca di vendetta.

Naturalmente, proprio come è avvenuto nelle precedenti stagioni di “True Blood”, continueranno ad alimentarsi le solite polemiche a causa dell’eccessivo ricorso a sequenze splatter e, non ultimo, erotiche.

Marchio di fabbrica che contraddistingue questa produzione è Alan Ball: il geniale creatore di “Six Feet Under”, vincitore anche del premio Oscar per la migliore sceneggiatura nel 2000, con “American Beauty”.

Segue una galleria fotografica dedicata alla serie TV.