Durante le giornate calde si preferisce mangiare primi piatti estivi leggeri e poco pesanti, facili e veloci da preparare. Ma cosa cucinare di rapido e appetitoso? Ecco di seguito alcune idee di ricette realizzate con verdure di stagione, cereali e pesce. Si va dalla classica pasta al pomodoro in versione crudaiola fino ad arrivare alle lasagne di verdure o alla zuppa da consumare fredda.

Tutte queste ricette hanno il vantaggio di essere rapide nella loro realizzazione e alcune di esse possono essere anche preparate con largo anticipo.

Pasta con sugo alla crudaiola

shutterstock_376506526Lavate sotto l’acqua corrente 1 kg di pomodori ramati maturi ma sodi, tagliateli a metà, togliete i semi e riduceteli a piccolissimi pezzetti. Uniteli in una insalatiera con 1 spicchio d’aglio spremuto e 1 finissimo trito di prezzemolo e basilico. Salate, pepate e condite con un filo di olio extravergine di oliva. Lessate in abbondante acqua salata 380 g di pasta corta al dente. Scolatela e conditela con il sugo crudo di pomodoro e servite.

Cous cous con gamberi e zucchine

shutterstock_346071665Portate a bollore 1 tazza e mezza di acqua salata e unite 1 tazza di cous cous e 1 filo di olio extravergine di oliva, mescolate e fate gonfiare fuori dal fuoco. Pulite 400 g di gamberi togliendo il carapace e il filo nero dell’intestino. In una padella antiaderente cuoceteli velocemente con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e tenete da parte. Affettate finemente 2 cipollotti, tagliate 2 zucchine a piccoli pezzi e cuoceteli nella stessa pentola dei crostacei con altri 2 cucchiai di olio extravergine di oliva rigirando spesso. Dopo circa 10 minuti unite nuovamente i gamberi, salate, pepate e cospargete con poco prezzemolo tritato. Sgranate il cous cous con un forchetta e unitelo al condimento. Mescolate e servite.

Spaghetti al limone

shutterstock_97669541Lessate in abbondante acqua salata 360 g di spaghetti. Nel frattempo spremete 2 limoni, filtrate il succo ed emulsionatelo con alcuni cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 manciata di sale, 1 ciuffo di prezzemolo fresco tritato e 1 spicchio d’aglio. Scolate la pasta e conditela con il sugo coprendo per alcuni minuti con un coperchio in modo che assorba bene gli aromi. Tostate la mollica di 1 panino frullata in un pentolino con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Servite la pasta decorandola con il pane.

Lasagna con verdure

shutterstock_199928468Affettate non troppo sottilmente 1 grossa zucchina e 1 melanzana, cuocetele velocemente in un padella per alcuni minuti senza salare e tagliate a dadini 300 g di mozzarella. In una pirofila stendete un primo strato di pasta da lasagna sbollentata in precedenza, fate un strato di verdure, condite con alcuni cucchiai di passata di pomodoro, salate e finite con della mozzarella. Continuate così fino a finire gli ingredienti. Distribuite sull’ultimo strato 100 g di parmigiano grattugiato e infornate a 180°C per 20 minuti circa. Fate intiepidire un attimo e servite.

Vellutata fredda di carote

shutterstock_304916423Raschiate e lavate accuratamente 1 kg di carote, tagliatela a pezzi di uguali dimensioni, pelate 1 grossa patata e riducetela a dadini. In una pentola dai bordi alti fate scaldare alcuni cucchiai di olio extravergine di oliva e soffriggete leggermente 2 scalogni tritati. Unite le carote e la patata, salate e fate insaporire. Coprite con 1 litro di brodo vegetale e portate a bollore. Cuocete per circa 30 minuti, aggiungete abbondante basilico e frullate finemente con un mixer ad immersione. Servite la zuppa tiepida o fredda con l’aggiunta di 1 cucchiaio di yogurt bianco senza zucchero o di formaggio cremoso.

Pomodori ripieni

shutterstock_391564702Tagliate la parte superiore di 6 pomodori maturi ma sodi,  svuotateli delicatamente con l’aiuto di un cucchiaino e teneteli da parte. In un pentolino fate scaldare alcuni cucchiai di olio extravergine di oliva e unite 1 piccola cipolla affettata finemente e fatela imbiondire, aggiungete 200 g di riso per risotti e fatelo tostare. Sfumate con poco vino bianco secco, unite la polpa dei pomodori e mescolate. Aggiungete poco brodo vegetale e cuocete per metà del tempo necessario a rendere il riso cotto. Spolverizzate con prezzemolo tritato, mescolate e riempite i pomodori. Adagiateli su una pirofila da forno irrorateli con poco olio e versate un dito di brodo vegetale sul fondo e infornateli a 180°C per 30 minuti. Fate intiepidire e servite.

Torta salata di verdure

shutterstock_232591183Cuocete alla piastra con poco olio extravergine di oliva 1 zucchina, 1 melanzana e 1 peperone rosso affettati, salateli solo alla fine e tritate grossolanamente le verdure con un coltello. Srotolate un foglio di pasta brisée pronta da 230 g direttamente sulla placca rivestita con carta da forno, bucherellare leggermente il fondo con una forchetta e distribuite le verdure lasciando un bordo di 5 cm. Sbriciolate sopra 200 g di formaggio feta, 1 trito di menta e basilico e condite con un filo di olio extravergine di oliva. Girate i bordi della pasta verso il centro e infornate a 180°C per 20 minuti. Fate intiepidire leggermente e servite.