Come deve comportarsi una donna per ottenere un primo appuntamento con un uomo? Parto da un presupposto: se fossimo in un altro mondo (su Utòpia ad esempio) troverei questa domanda quanto meno ridicola, se non addirittura offensiva. E la riformulerei: perchè mai una donna dovrebbe far qualcosa per FARSI INVITARE ad uscire? Il pensiero per me lineare sarebbe invece: se una donna vuole uscire con un uomo, bè, che glielo chieda, senza troppi giri di parole e senza congetture.

Ma non siamo su Utòpia. Siamo ancora sulla Terra, in una società tendenzialmente maschilista, immersi in un immaginario collettivo che, memore di retaggi culturali diseducativi, vaneggia ancora di cavalleria e di amor cortese. Finita la critica sociologica, femminista e bacchettona, torno anche io alla realtà: alle donne piace essere corteggiate, sulla Terra, su Utòpia, sulla Luna o in punta all’Everest. E agli uomini piace sentirsi predatori (sulle nuove generazioni avrei qualche dubbio a riguardo, e non sono sicura che sia un bene).

Dunque quali segnali dobbiamo mandare ad un uomo per fargli capire che l’abbiamo scelto senza passare per facilone (sempre memori di quei famosi retaggi culturali di cui sopra), ma soprattutto facendogli credere di essere lui a comandare il gioco?!?

Una donna (me compresa) consiglierebbe i soliti ammiccamenti, gli sguardi, le mezze parole, i timidi tentativi di contatto fisico. Ma un uomo come risponderebbe ad una domanda del genere? “Cosa deve fare secondo te una donna per farsi invitare ad uscire?” Un ragazzo ha risposto così su un noto webmagazine americano: “donne, dovete pronunciare solo una frase, dovremmo uscire insieme qualche volta“. Senza impegno, con nonchalance, come se steste scegliendo una pizza dal menù.

Così da una parte lui non passerà la maggior parte del tempo chiedendosi se riceverà un rifiuto e dall’altra voi capirete subito (o quasi) se lui è interessato davvero a voi, o se è il caso di passare al prossimo della fila.

Tutti i giochi sottili che immaginiamo noi donne, agli uomini non arrivano quasi mai. Meglio essere semplici e dirette, senza imbarazzi, ma senza nemmeno scoprirsi troppo. Che ne dite, donne, il consiglio potrebbe essere valido secondo voi?

photo credit: pmorgan via photopin cc