La prima volta crea ansia e timore in qualsiasi campo. E anche la prima uscita con il lui, o la lei che si brama non è esente da questo dato di fatto. Esiste una strategia che porta al successo assicurato? Probabilmente no, ma ci si può affidare ai consigli degli esperti.

Dopo aver perso ore e ore davanti allo specchio, scegliendo che cosa indossare e come pettinarsi per il primo appuntamento, la maggior parte delle donne scopre suo malgrado che tutta questa routine serve a ben poco per raggiungere lo scopo: conquistare a tutti i costi la persona che si ha davanti.

Galleria di immagini: Primo appuntamento

Secondo Lionel Tiger, docente di antropologia alla “Rutgers University”, è proprio l’idea di partenza a essere sbagliata, infatti sarebbe meglio uscire di casa senza troppe aspettative, se non quella di trascorrere una serata divertente.

“La migliore strategia per un grande primo appuntamento è andarci con l’obiettivo di divertirsi. In questo modo si potrà sembrare anche spensierati e tenaci, entrambe qualità che attraggono intrinsecamente.”

Il segreto per un “First date” perfetto, quindi, è non dare troppa importanza all’incontro, altrimenti si rischia di passare le ore insieme al partner analizzando le varie possibilità che possa nascere una relazione, e ciò impedirebbe di assaporare i bei momenti e vivere pienamente la prima uscita con una persona che, effettivamente, potrebbe diventare importante in futuro.

La parola d’ordine per un primo appuntamento con i fiocchi, quindi, è relax: se poi dovessero accendersi evidenti scintille tra i due, starà a loro decidere se approfittare della nottata o aspettare fino al prossimo match.