Una fiction per Riccardo Scamarcio. Si tratta de “Il segreto dell’acqua“, che sarà girato a breve, in sei puntate, per andare in onda nel primetime di Rai Uno. Il regista della fiction sarà Roberto De Maria, mentre la sceneggiatura è di Umberto Contarello.

Si tratta di una novità assoluta per il giovane attore pugliese, impostosi subito al grande pubblico per il suo volto espressivo: Scamarcio, infatti, ha sempre lavorato per il cinema, mai per la TV, se si eccettua qualche ospitata in vista di un nuovo film da promuovere.

E siamo in un periodo d’oro per lui, dopo l’uscita di “Mine vaganti“, film di Ferzan Ozpetec che sta riscuotendo un buon successo di pubblico e critica.

La fiction “Il segreto dell’acqua” sarà a lunga serialità, di solito evitata dagli attori cinematografici, che così non potrebbero dividersi tra impegni diversi.

Riccardo Scamarcio interpreterà il detective Angelo Caronia, antipatico, sciupafemmine, dai modi bruschi e dal pessimo carattere. Si tratta, infatti, di un avvincente giallo-poliziesco, un genere che sempre di più appassiona il pubblico delle fiction.

Le riprese inizieranno a giorni in Tunisia, ma poi si sposteranno prima a Roma e poi in Sicilia. C’è grande curiosità per quello che riguarda il ruolo televisivo dell’attore: come se la caverà?