È finalmente arrivato il trailer di “Prince of Persia: The Sands of Time“, il film d’avventura basato sul famoso omonimo videogioco.

Diretto da Mike Newell (“Harry Potter e il Calice di Fuoco”) il film uscirà negli Stati Uniti il 28 maggio 2010. Nel cast ci sono Jake Gyllenhaal, Gemma Arterton, Ben Kingsley, Alfred Molina e Toby Kebbell.

La pellicola racconta le avventure di Dastan (Jake Gyllenhaal), un principe della Persia del sesto secolo. Dastan insieme alla Principessa Tamina (Gemma Arterton) combatteranno contro le forze oscure per salvaguardare un antico pugnale capace di liberare le Sabbie del Tempo, un dono degli dei che può rovesciare il tempo e consentire al possessore di governare il mondo.

Fin dalle prime ore della messa in onda, il trailer ha già creato scompiglio. Se ad alcuni è piaciuto e aspettano con ansia il film nelle sale, altri lo hanno ferocemente criticato. Fortemente delusi dal trailer, i fan dell’omonimo gioco accusano il film di avere una trama confusa, battute scontate ed effetti speciali blandi. Le critiche maggiori riguardano il fatto che i personaggi del film mostrano uno spiccato accento inglese moderno che poco si addice all’antica Persia. Inoltre, nonostante l’ambientazione in Medio Oriente, non vi è neanche un personaggio almeno di origini iraniane! Sicuramente dal trailer si vede il protagonista, Jake Gyllenhaal, poco convincente e la trama risulta essere un po’ fiacca.

Comunque questo è solo il primo trailer del film, e risulta rischioso etichettare il film dalle sue prime immagini. Non resta che aspettare che il film arrivi nelle sale per poterlo giudicare.