Il principe Harry dovrà affrontare le ire funeste dei parenti reali per un bel pezzo, dopo l’ultima bravata del viaggio a Las Vegas, con le foto di lui nudo che stanno facendo il giro del mondo. E non è finita, visto che ora arrivano finalmente i resoconti: il primo quello di Carrie Reichert, che ha trascorso con lui momenti molto intimi in quella notte selvaggia.

Il principe Harry non si smentisce: i Reali hanno provato a smacchiargli l’immagine di ragazzaccio selvaggio, dopo le foto da nazi e quelle ubriaco, ma le immagini di lui nudo e le parole appena pubblicate della prima testimone potrebbero essere il colpo definitivo allo stato di grazia raggiunto.

Galleria di immagini: Principe Harry a Las Vegas

Carrie Reichert, 32enne inglese a Las Vegas con le amiche, ha raccontato di come l’entourage di Harry se ne andasse in giro per la hall dell’hotel a scegliere le ragazze più belle per farle salire alla festa privata nella suite principesca. La ragazza, una delle poche ad averlo riconosciuto in mezzo alle altre americane, non si è lasciata sfuggire l’occasione. E ne è valsa la pena, a sentire dalle sue parole:

«Ci siamo baciati. Lui era già nudo, e molto disponibile. Io ero in bikini. Era un annaspare da ubriachi. Non era una cosa romantica, solo un divertimento. Lui è stato un vero gentiluomo, ma era così ubriaco. Ci siamo baciati per 15 o 20 minuti. Sono sicura che qualcuno sia entrato, visto che c’era gente che entrava e usciva dalle stanze continuamente. Ci siamo baciati di nuovo e lui ha detto “È stato fantastico”»

Ma andiamo per ordine. Carrie è la prima tra le 10 ragazze presenti a raccontare qualcosa della serata, e del gioco hot dello strip biliardo. E non solo. Ha subito messo in chiaro che la sicurezza del principe non ha controllato nessuna di loro, poi ha raccontato qualche altro dettaglio interessante:

«Harry era già svestito, era una cosa folle. Sembrava delirare. C’era un tavolo da biliardo e lui faceva finta di suonare la chitarra con i bastoni del biliardo. Urlava “Qualcuno mi dia dei guanti, voglio fare Michael Jackson”. Andava a zonzo e ti abbracciava. Era molto amichevole e c’erano molti abbracci nudi, era divertente.»

Carrie ha detto di non conoscere la ragazza americana cui Harry è abbracciato nelle foto osè, ma li ha visti baciarsi, abbracciarsi e ridere molto, entrambi ubriachi. La nudità era una questione fondamentale, con il principe che voleva che tutti si spogliassero, perciò si era spogliato per primo. E pare che i due non fossero i soli senza abiti. La Reichert insiste che non c’è stata alcuna orgia, ma che Harry passasse dalla sala comune con il biliardo alla camera da letto, facendo cose un po’ folli come la seguente:

«Ha premuto il corpo contro il vetro dicendo “Guardami Las Vegas”, perché c’era questa finestra gigante e ovviamente puoi vedere tutta Las Vegas da lassù. E lui si schiacciava contro il vetro e diceva “Guardami Las Vegas, questi sono i gioielli reali”.»

E anche il British humour non si smentisce in nessuna circostanza.

Fonte: Mirror