È finalmente giunto il tanto atteso giorno delle nozze reali tra Kate Middleton e il Principe William, i quali tra pochissime ore si scambieranno il fatidico sì. Un evento che non può che ricordare il romantico matrimonio tra Lady Diana e il Principe Carlo, ma che si prospetta addirittura più vasto dal punto di vista mediatico: saranno, infatti, quasi due miliardi gli spettatori che seguiranno la cerimonia in TV e sul Web.

Anche l’Italia non ha voluto mancare a questo importante appuntamento amoroso, garantendosi i diritti per la trasmissione del completo evento. I principali canali nazionali seguiranno l’evento sia con cronache live che con approfondimenti e talk show, tutti all’insegna dei sentimenti.

Galleria di immagini: Principe William e Kate Middleton

Si parte con Rai Uno che, già dalle ore 9, informerà i telespettatori con lo speciale di Uno Mattina dal titolo “Aspettando la favola“. La linea passerà quindi al TG1, che trasmetterà le immagini in diretta dall’abbazia di Westminster fino alla conclusione della cerimonia, prevista per le 13.30. A questo punto interverrà “La Vita in Diretta“, con tutte le indiscrezioni più romantiche e gossippare sulle nozze.

Anche Rai Due garantirà ampio spazio al Royal Wedding, con collegamenti mirati durante la puntata de “I Fatti Vostri”. L’evento completo sarà invece già dalla prima mattina sulle frequenze di Rai News, il canale all news dell’emittente pubblica.

Mediaset affida il matrimonio reale all’ammiraglia Canale 5. Si parte in compagnia di Federica Panicucci a “Mattino Cinque” con aggiornamenti real time da Londra, mentre dalle 11 la linea passerà al TG5 per lo speciale “The Royal Wedding”. La7, invece, punta tutto sul nuovo canale tematico La7D con lo speciale “Will&Kate: il principe trova moglie“.

Sempre sul digitale terrestre, Cielo proporrà la professionalità di SKY TG 24 offrendo la diretta senza tagli del Royal Wedding a partire dalle ore 12, ovvero dall’inizio della funzione religiosa.

Chi dovesse essere sprovvisto di un televisore, magari perché in ufficio, non ha di che disperarsi. Sono tantissimi, infatti, anche gli streaming Web che verranno messi a disposizione: tra il canale ufficiale di YouTube, il sito dei reali inglesi e LiveStream, vi sarà l’imbarazzo della scelta. Attenzione, però, ai sovraccarichi: si tratta di un matrimonio che rischia di battere i record di concentrazione simultanea degli utenti in Rete.

[generic http://tremolo.edgesuite.net/swf/2.7.3/Tremolo.swf?autoStart=true&configUrl=http://tremolo.edgesuite.net/clients/1089_google-youtube/033_royalwedding/assets/tremolo/config-hd.xml]