Dagli Stati Uniti arrivano novità sul destino delle serie TV “Supernatural” e “Smallville”.

Dawn Ostroff, presidente del del network “The CW Television”, ha comunicato ai fan della serie televisiva “Supernatural” il suo desiderio di inserire la sesta stagione nel palinsesto dell’anno prossimo. Resta solo un grosso punto interrogativo: non è detto che Eric Kripke, creatore della serie, abbia voglia di continuare la storia al termine della quinta stagione. Kripke si è giustificato spiegando ai fan come sia difficile ideare una nuova stagione partendo dalla puntata finale della quinta, che terrà i telespettatori col fiato sospeso.

Nonostante tutto, la Ostroff si dichiara fiduciosa: quella che era partita in sordina si sta rivelando una serie di discreto successo e pare che, dopo un pranzo di lavoro con Kripke, egli abbia confessato di essere molto emozionato per gli ascolti ottenuti dalla quinta serie, attualmente in onda negli States.

Per quanto riguarda Smallville, pare ci sia una situazione simile. Dawn Ostroff sembra molto soddisfatta dalla nona stagione, attualmente in onda negli USA, e spiega che vi potrebbero essere le basi per una nuova edizione. Per ora, non si può comunque assicurare ai fan il ritorno della serie il prossimo anno.