Cosmoprof, la fiera della bellezza che si tiene ogni anno a Bologna, è stata come di consueto la passerella per le essenze più apprezzate del 2011. A presiedere alla cerimonia dei prestigiosi riconoscimenti è stata l’Accademia del Profumo, l’associazione tricolore che riunisce le imprese cosmetiche, che per la ventitreesima edizione del premio ha decretato “Valentina” di {#Valentino} “Miglior profumo dell’anno“.

La miglior creazione olfattiva, premiata nel corso della Scent of the Night 2012 tenutasi proprio durante il {#Cosmoprof} all’EuropAuditorium di Palazzo dei Congressi e trasmessa in diretta streaming, è stata invece “Bottega Veneta“, fresca e delicata dell’omonima maison. Se il primo premio al {#profumo} dello stilista Valentino Garavani è stato assegnato con una votazione che si è tenuta in ben 400 punti vendita su tutto il territorio, raccogliendo le preferenze dei consumatori, il secondo è stato invece assegnato da un’altra importante giuria: quella degli esperti del settore.

Se “Versace Yellow Diamond” è il “Miglior Profumo Made in Italy”, il dolcissimo “Prada Candy” si è aggiudicato invece il premio come “Miglior Comunicazione Stampa” e “Miglior Spot” del quale è stata protagonista la giovane attrice e modella francese Léa Seydoux. Il miglior packaging dell’anno è stato senza dubbio quello di “Valentina“, romantico e delicato come le rose che impreziosiscono il flacone mentre la giuria di Facebook, per la prima volta chiamata a esprimere il proprio parere, ha scelto come Web Fragrance “Mon Jasmin Noir” di Bulgari.