Unici ed esclusivi, i profumi di nicchia sono in grado di soddisfare gli olfatti più esigenti, realizzati come sono con materie prime ricercate e processi artigianali finalizzati alla creazione di un’essenza veramente originale, proprio come avveniva in passato, prima dell’avvento delle essenze commerciali.

Si tratta di fragranze, come ad esempio Acqua di Sale, che non si possono trovare nei banchi dei supermercati o nelle normali profumerie, perché appartengono a un settore ristretto e molto selettivo, nettamente in controtendenza rispetto alla globalizzazione dei beni di consumo, in atto da decenni, anche in un campo come la profumeria.

Un tempo, i profumi venivano realizzati con sole sostanze naturali, una procedura che però limitava le capacità espressive dei creatori di fragranze; così, si rese necessario il successivo impiego di aromi di sintesi che, oltre a contribuire ad un maggiore controllo dei costi, ha arricchito le possibilità olfattive del prodotto finito.

Galleria di immagini: Profumi di nicchia, foto e prezzi

Profumi di nicchia: cosa sono

I profumi di nicchia sono creati per chi è alla ricerca di qualcosa di diverso dalla totalità delle proposte commerciali, difficili da distinguere solo in base alla loro essenza originale e sempre più influenzate dalle logiche del brand di appartenenza. I profumi cosiddetti normali, perciò, riescono ad imporsi sul pubblico e si lasciano ricordare, più che per la loro anima, per la capacità di rappresentare uno status symbol o un preciso modello di vita.

La profumeria di nicchia, invece, si affida esclusivamente alla qualità del suo prodotto, che viene reclamizzata dal passaparola dei clienti. In questo modo investe solo sull’originalità e sull’alta qualità delle fragranze per attirare un pubblico di appassionati. Non a caso, tra le voci più alte di spesa di queste aziende, c’è quella relativa alle materie prime, non al marketing, come avviene invece nei principali brand commerciali.

Un profumo di nicchia, creato per esaltare la personalità di chi lo indossa, penetra e si mescola nelle caratteristiche proprie della donna o dell’uomo che l’hanno scelto, portando allo scoperto la loro allure, quale primo biglietto da visita da porgere a chi gli passa accanto. Si tratta di un’impronta olfattiva, quasi una carta d’identità profumata che parlerà di semplicità, di freschezza, di sensualità, di mistero, a seconda della diversa indole di ciascuno.

Profumi di nicchia: come si scelgono

La maggior parte dei profumi di nicchia sono unisex, ma ne esistono anche di più adatti alle donne.

La scelta del proprio profumo non può essere affidata al caso o alle mode. Una fragranza completa il look e deve essere scelta in base alla personalità e all’occasione.

Per l’acquisto di profumi di nicchia, si possono visitare i negozi presenti nelle vie del centro delle città, dove si è accolti da personale molto cordiale che saprà consigliare la fragranza adatta ad ogni personalità.