Quando arrivano le belle stagioni, il novanta per cento delle donne si preoccupa della propria forma fisica: tra i vestiti estivi e la prova costume, chi ha messo su qualche chilo di troppo durante i periodi freddi tenta in tutti i modi di dimagrire e ritrovare una forma accettabile. Oltre che seguire una dieta dimagrante, il modo migliore per sentirsi di nuovo in armonia col proprio corpo è quello di praticare esercizi di fitness.

Con una dieta di circa 1500 kcal al giorno e un allenamento mirato da seguire per quattro settimane, si potrà raggiungere questo risultato. Il programma proposto qui di seguito va a cercare di appiattire la pancia, tonificare le braccia, snellire sedere e cosce e, infine, bruciare i grassi in modo tale da snellire il corpo.

Innanzitutto bisogna attrezzarsi di pesi: la quantità dei Kg da sostenere è variabile da persona a persona, per regolarsi basta capire quando ci si inizia a sforzare per sollevarli. Se vediamo che sono troppo leggeri e che ci viene troppo facile alzarli, aumentiamone la quantità.

Per tre giorni a settimana, bisogna fare gli esercizi mirati a tonificare il corpo, con almeno tre routine di esercizi per volta. Si parte con l’esercizio che aumenta la frequenza cardiaca e che va a lavorare su spalle, addominali, fianchi, interno ed esterno cosce: bisogna stare in piedi con le gambe un po’ divaricate e i piedi diretti verso l’esterno; teniamo i pesi sulle spalle con i palmi direzionati verso la faccia e pieghiamo le ginocchia fino a quando le cosce sono quasi parallele al suolo. Estendiamo le braccia in alto e, in questa posizione, alziamo la gamba destra e diamo dei calci come a formare un semicerchio, da sinistra a destra. Facciamo questo esercizio per 15 volte.

Il secondo esercizio prevedere lo stare in piedi con i piedi uniti, braccia sui fianchi tenendo i pesi in mano, addominali contratti. Solleviamo lentamente la gamba sinistra e portiamo il busto in avanti. Pieghiamo i gomiti e portiamo i pesi verso il torace, mantenendo la posizione per un secondo. Abbassiamo le braccia, poi la gamba sinistra e torniamo alla posizione di partenza. Ripetere l’esercizio per 10 volte per ogni gamba.

Per l’altro esercizio, bisogna stare in piedi con i piedi uniti: estendiamo le braccia davanti al petto, all’altezza delle spalle; pieghiamo le ginocchia come se fossimo seduti, tenendo le mani però dietro le ginocchia. Fare un affondo con le mani dopo aver fatto un passo indietro con la gamba sinistra, e poi con le gambe. Ripetere 5 volte per ogni gamba.

Per sei giorni a settimana, bisogna invece fare l’allenamento cardio brucia grassi. Si tratta di esercizi aerobici molto energici che fanno dimagrire, permettono infatti di bruciare circa 200 calorie ogni 30 minuti di routine, nonché di aumentare il metabolismo in modo che continui a bruciare calorie anche dopo la fine dell’allenamento.

Tra questi, troviamo la camminata a passo sostenuto, la corsa, il ciclismo, il nuoto, qualsiasi macchina cardio oppure balliamo in salotto. Sforziamoci a poco a poco e vedremo migliorare progressivamente la nostra forma fisica generale.