Proposte da prendere in considerazione, per un supporto ai bambini nel nuovo anno scolastico ormai alle porte. Proposte rivolte ai residenti nel territorio genovese e mirate ad accompagnare i bambini in un percorso di studio e approfondimento di temi che contribuiscano ad ampliare il loro sapere.

Laboratori compiti “Io imparo così!”

Laboratori didattici di sostegno allo studio e allo svolgimento dei compiti anno scolastico 2012/2013.

I laboratori didattici ”Io imparo così!” nascono per sostenere i bambini della scuola primaria e i ragazzi della scuola secondaria di primo grado nello studio e nello svolgimento dei compiti scolastici offrendo un approccio didattico che miri all’autonomia e all’utilizzo di strumenti informatici (PC, mappe concettuali…) e alla creazione di un personale metodo di studio.

Per partecipare al laboratorio è richiesto un contributo per progetto mensile di 60 euro (50 euro per i soci).

Per i ragazzi e i bambini che non hanno mai frequentato i laboratori, l’accesso al laboratorio è preceduto da due incontri svolti in forma individuale per consentire ai terapisti di conoscere il minore e poter progettare un percorso il più possibile personalizzato. Il contributo per progetto dei due incontri è di 80 euro.

Per tutto l’anno scolastico 2012/2013 i laboratori si svolgeranno il martedì pomeriggio.

Orario da definire

Per informazioni e iscrizioni:

cell. 340 8042550

osdgenova@fastwebnet.it

*******************************************************************************

OGR per le scuole. L’offerta per l’autunno 2012/2013

Dall’apertura delle scuole fino al 4 novembre, le scolaresche avranno l’ultima opportunità di frequentare i laboratori delle OGR e di visitare Fare gli italiani, la mostra che racconta la nostra storia, riaperta nel 2012 dopo il grande successo registrato nell’anno delle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Sede della mostra e dei laboratori, l’affascinante struttura delle Officine Grandi Riparazioni.

Fare gli italiani

Un allestimento multimediale di 10.000 mq racconta attraverso installazioni, totem e isole interattive la storia d’Italia dall’Unità nazionale a oggi: i 150 anni durante i quali “siamo diventati italiani”.

Non una successione di avvenimenti, ma una storia di persone. Protagonisti, gli Italiani, raccontati in tutte le fasi che hanno contribuito a costruire un sentimento di comune appartenenza. A spiegare il significato e l’importanza del processo di unificazione, la sezione della mostra inaugurata nel 2012, “La forza dell’Unità”, con un raffronto tra l’Italia preunitaria e quella attuale, tra come eravamo e come siamo diventati.

I percorsi didattici

Cinque laboratori didattici, per aiutare a riflettere sui temi importanti che caratterizzano l’identità e la memoria della nazione italiana. Ad accomunare la mostra e i laboratori, l’idea di spingere i ragazzi a “fare esperienza”, nella convinzione che “fare” sia uno dei modi più efficaci per imparare. Per andare incontro agli interessi e ai linguaggi delle nuove generazioni, i laboratori fanno ricorso alle nuove tecnologie, utilizzando strumenti multimediali e lavagne interattive.

Quest’anno, poi, le scuole possono approfittare di un’imperdibile opportunità. Per tutte le classi che, entro il 30 settembre 2012, avranno prenotato l’ingresso alla mostra Fare gli italiani, due ragazzi pagheranno il biglietto (alla consueta e ridottissima tariffa di 5 euro), mentre il terzo entrerà gratis.

Informazioni e prenotazioni:

prenotazioneservizieducativi@lavenariareale.it

Tel. 011 4992355.

Il call center è contattabile

dal lunedì al venerdì ore 9.00 alle ore 17.00;

sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Presidi e insegnanti possono rivolgersi a noi scrivendo all’indirizzo email:

scuole@italia150.it