È stata arrestata lo scorso venerdì in Connecticut con l’accusa di prostituzione Sygun Liebhart, una signora di 71 anni. Che pare sia ancora in piena attività, nonostante l’età. Metteva i suoi annunci online, puntando tutto sul fatto che “anziana è meglio”.

=> Leggi tutte le ultime notizie curiose

James Kennedy, agente della polizia di Glastonbury, ha raccontato che l’operazione in corso contro la prostituzione mirava agli annunci pubblicati sui siti online. Un poliziotto si era finto cliente e aveva risposta all’annuncio di tale Lola che scriveva così:

«Anziana è meglio. Una bellezza ben preservata. Tutta naturale e prosperosa. Sexy, in forma, calda e amichevole.»

Un annuncio su un altro sito web, sempre firmata da Lola, diceva più dettagliatamente:

«Una escort davvero matura, con oltre 25 anni di esperienza nella consegna di una sinfonia di lusso e delizie sensuali per esigenti gentiluomini giovani o vecchi che si possono permettere il meglio e che preferiscono le loro donne più anziane ma molto migliori. Ho origini francesi e tedesche, con una pelle morbida e bellissima, perfettamente curata dalla testa ai piedi. Un intimo raffinato è un must per completare questa sensuale figura di raffinatezza ed eleganza.»

=> Leggi Bianca Balti a favore della legalizzazione della prostituzione

La signora offriva i suoi servigi a 150 dollari, esattamente la metà di quanto chiedono le prostitute più giovani. Il poliziotto in borghese, che si è presentato all’appuntamento all’hotel Homewood Suites di Glastonbury, si è trovato di fronte la signora Sygun Liebhart. Subito presa in custodia, al momento non ha un avvocato e dovrà affrontare l’accusa di prostituzione.

Fonte: Huffington Post