Una mostra-convegno pensata proprio per il mercato del sud Italia è in programma da giovedì 29 a sabato 31 marzo 2012 nella Cittadella Mediterranea della Scienza a Bari. È una risposta all’esigenza del costruire sostenibile, sempre più sentita anche nell’Italia del Sud. Una manifestazione che si rivolge non solo ai professionisti del settore, ma anche ai cittadini sempre più interessati a costruire, ad abitare e a vivere in una casa energeticamente efficiente ed ecosostenibile.

In effetti sono numerosi gli edifici ‘CasaClima’ presenti sul territorio pugliese. Tra gli altri, segnaliamo “Villa Di Gioia”, una residenza unifamiliare CasaClima Gold+ a Bisceglie, “Casa Squicciarini”, una residenza unifamiliare CasaClima A ad Altamura e “Casa Longano”, una residenza trifamiliare CasaClima A a Monopoli.

Klimahouse Puglia è il primo passo per esplorare una regione del sud Italia particolarmente interessata all’edilizia biocompatibile e alla produzione di energie rinnovabili. Fiera Bolzano, da oltre quindici anni pioniera di una nuova cultura del vivere e dell’abitare sostenibile, ha deciso di proseguire nel suo messaggio itinerante, dopo Klimahouse Umbria e Klimahouse Puglia.

E prosegue ancora più a sud, dopo il successo delle prime edizioni: nel 2011 di Klimahouse Umbria, a Bastia in provincia di Perugia, e quest’anno di Klimahouse Puglia nel capoluogo pugliese. Pioniera e messaggera, Fiera Bolzano, in un settore che va raccogliendo sempre più vivo interesse da parte delle regioni italiane centro-meridionali per le tematiche proposte. I risultati parlano chiaro: sui 6.000 visitatori di Klimahouse Umbria, oltre il 10% dei visitatori della manifestazione proveniva dalle regioni meridionali d’Italia.