I suoi fan l’avrebbero voluto come conduttore di “Canzonissima”, ma Enzo Ghinazzi ha smentito subito le voci che giravano sul suo conto.

Durante il suo programma “Attenti a Pupo”, in onda su Rai Radio Uno, il conduttore ha spiegato di non aver mai ricevuto la proposta dalla produzione del programma musicale. Secondo Pupo, il più adatto alla conduzione dello storico programma è sicuramente Gianni Morandi:

Non condurrò Canzonissima: non me l’hanno mai chiesto né ci ho mai pensato. Il mio amico Gianni Morandi ci sta lavorando con grandissimo impegno da tempo ed è chiaramente il conduttore più adatto, l’unico secondo me che può riportare un marchio così storico al successo è solamente lui.

E oltre a non essere il conduttore, Pupo ha deciso di non partecipare al programma nemmeno in qualità di cantante. L’interprete di “Su di noi”, infatti, ha deciso di ritrovare il rapporto col pubblico attraverso un tour:

Anche non sarò presente come cantante. Quest’anno dopo il secondo posto a Sanremo ho deciso di tornare a fare un tour estivo con una ventina di tappe in tutta Italia e così affronterò il mestiere di cantante a rapporto diretto con il pubblico e non come ospite televisivo.

E proprio a causa di questo impegno, il cantante non potrà condurre il programma estivo “Reazione a catena”. Che sia proprio il principe Emanuele Filiberto, suo compagno d’avventura a Saremo, a prendere il posto di Pupo come presentatore del quiz?