I benefici della corsa sono tanti, e del resto l’attività fisica è, tra tutte le armi per la riduzione del peso e per il mantenimento della forma, lo strumento migliore. Infatti, molti medici, insieme al regime alimentare controllato, consigliano almeno un’ora di movimento ogni due giorni, per tenere l’organismo attivo ed il metabolismo accelerati. Tuttavia, il movimento non fa bene solo alla linea.

Seppur la vita sedentaria stia prendendo il sopravvento nei ritmo quotidiani di oggi, in tantissimi si lasciano sedurre – e travolgere – dai benefici della corsa. Che sia al parco, lungo il fiume, sul tapis roulant o nelle strade di quartiere, questa attività promette tantissimi aspetti positivi.

Ecco 7 benefici della corsa che in pochi conoscono, che convinceranno ad indossare una tuta e le scarpe da ginnastica per andare a corre anche i più pigri.

  1.  Anti-stress. Il primo dei benefici della corsa è, sicuramente, la sua capacità di rilassare. Il tempo a disposizione per correre, infatti, può essere sfruttato per smettere di pensare ai problemi quotidiani, alleggerendo il carico emotivo che ciascuno porta con sé. In questo modo, sarà possibile giovare di momenti di maggiore rilassatezza e piacere.
  2. Migliore qualità del sonno. Proprio grazie alla sua funzione anti-stress, la corsa permette di prendere con maggiore tranquillità la vita. Questo si riversa anche sulle ore di riposo necessarie per cominciare bene la giornata. Correre, infatti, permette, grazie alla stanchezza, di dormire profondamente, migliorando la qualità del tempo passato a letto.
  3. Ossa e giunture più forti e resistenti. Il movimento aiuta soprattutto le giunture e le ossa. Tra i benefici della corsa non poteva mancare il supporto che questa attività dà all’apparato spinale e muscolare. Infatti, praticare la corsa costantemente previene l’insorgere di patologie o danni a carico di ginocchia o gambe, migliorando la salute e il benessere delle persone.
  4. Più ormoni della felicità. Indipendentemente dal tempo passato a correre, è dimostrato che tra i benefici della corsa vi è la sua capacità di rilasciare nel corpo gli ormoni responsabili della felicità. Infatti, ad ogni passo sono rilasciate endorfine e serotonina, riducendo l’ansia. Tali ormoni fanno sì che la corsa sia un modo per trattare efficacemente anche la depressione.
  5. Cuore sano e apparato digerente più efficiente. Secondo numerosi studi, correre anche una sola ora a settimana aiuta a ridurre della metà il rischio di malattie cardiovascolari e cardiache. La corsa aiuta anche la digestione, aumentando la velocità con cui il cibo viene metabolizzato.
  6. Sistema immunitario più forte. Il migliore allenamento prevede un massimo di 30 km a settimana da correre, così da mettere in circolo tutti gli ormoni di cui abbiamo parlato, che andranno a dare una spinta anche al sistema immunitario, rafforzandolo. Tuttavia, è fondamentale, appena terminata l’attività, mangiare alimenti che siano ricchi di vitamine o sali minerali, per la completa ripresa dell’organismo.
  7. Giovinezza prolungata e maggiore autostima. Infine, se fino a questo momento non ci si è convinti dei benefici della corsa, è doveroso chiudere con l’effetto che questa attività ha sull’intero corpo. Infatti, correre aiuta a dimagrire, a prendersi cura delle ossa, del cuore e della digestione. Ciò porta ad una prolungata giovinezza cellulare – anche estetica – e, di conseguenza, ad un innalzamento del livello di autostima. Un modo semplice per sentirsi più belli.