Il seno abbondante, che voi ci crediate o no, ha i suoi difetti: lo sa bene la sedicenne Ella-Anne Birchenough, ragazza inglese dal petto così prosperoso da farla rimanere incastrata in un tombino!

La giovane, infatti, introdottasi all’interno di uno scarico vicino alla sua abitazione, per recuperare il suo smartphone cadutoci dentro, non è più riuscita a venirne fuori, scatenando l’ilarità (ma anche un po’ la preoccupazione), dei passanti che non sono riusciti a trattenersi a scattare un paio di foto subito messe in circolo su Twitter.

Ho pensato di riprenderlo da sola, non avevo nessuna intenzione di lasciarlo lì – ha detto la ragazza ai giornali locali -. Tra l’altro non ero realmente incastrata, avevo solo bisogno dell’aiuto di qualcuno che mi sollevasse“. Per sfilarla dal tombino è stato necessario chiamare il soccorso d’emergenza; Ella non si è fatta assolutamente nulla, il suo cellulare, invece, ha decisamente fatto una brutta fine.