La mamma è sempre la mamma,ma quanti tipi di mamme esistono? A centinaia, ognuna con la sua particolare caratteristica e il suo particolare modo di amare i propri figli.

C’è la mamma casalinga e premurosa, la mamma che lavora e sempre un po’ di fretta, la mamma single e alla ricerca dell’amore… ma i figli, che mamma vorrebbero?

Da un sondaggio fatto dall’Associazione “Donne e Qualita’ della Vita” su 520 ragazzi italiani di età compresa tra i 18 e i 28 anni la mamma preferita è la mamma imprenditrice, una mamma, cioè, che lavora e che allo stesso tempo riesce ad occuparsi della casa e della famiglia.

I ragazzi hanno deciso scelto come mamma migliore quella che lavora per tre diverse motivazioni: il 16% degli intervistati ha detto di preferire una mamma lavoratrice perché sono più flessibili e più pronte ad adattarsi alla diverse situazioni che le possono capitare, il 15% le ha scelte perché ne apprezzano la capacità organizzativa e di gestione di tutti compiti che le spettano durante la giornata e il 12% le preferisce per il fatto che queste mamme sono sempre all’avanguardia, sia per quanto riguarda la tecnologia sia nella comprensione dei nuovi problemi che affliggono i giovani.