Il consiglio d’amministrazione Rai ha finalmente deliberato riguardo i palinsesti primaverili, scegliendo accuratamente personalità e programmi da destinare alla prima serata sulle reti televisive pubbliche.

In occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, Pippo Baudo condurrà un programma speciale su Rai Uno per festeggiare l’avvenimento. Sempre sulla rete ammiraglia Rai, Bruno Vespa sarebbe stato slittato in prima serata per migliorare l’informazione e l’approfondimento politico in Rai.

Galleria di immagini: vittorio sgarbi

La novità della stagione primaverile sta nella presenza di Vittorio Sgarbi in prima serata. Per cinque appuntamenti, ogni venerdì il critico d’arte accompagnerà i telespettatori con un programma molto simile a “Vieni via con me“. Certo è che Sgarbi è dovuto venire a più miti consigli con Mauro Masi sulla sua nuova trasmissione: in origine infatti, il programma sarebbe dovuto partire a gennaio 2011 e costituito da sei appuntamenti.

Per le trasmissioni in seconda serata, Lucia Annunziata avrà la possibilità di condurre su Rai Tre un programma dedicato ai poteri, probabilmente per riempire il vuoto televisivo nelle giornate in cui manca “Porta a Porta“.

Infine, la conduttrice satirica Serena Dandini dovrà sacrificare uno degli appuntamenti settimanali di “Parla con me” per far posto a nuove trasmissioni sulla terza rete Rai.