Un grande risultato per un italiano all’Eurovision Song Contest 2011. Si tratta di Raphael Gualazzi, già vincitore di Sanremo Giovani e lanciato dalla grandissima talent scout, già in passato una delle migliori voci della musica italiana, Caterina Caselli.

Non è stato un traguardo facile per Gualazzi che, oltre al limite del genere di nicchia del jazz, si è dovuto scontrare con il duo Ell e Nikki, attestatesi al primo posto a 221 punti contro i 189 punti dell’italiano.

Galleria di immagini: Raphael Gualazzi

Niente male comunque, e Gualazzi si è dimostrato molto soddisfatto:

“Sono molto contento di questo risultato, è un grande onore sapere che la mia musica contribuisce a restituire al jazz la popolarità di un tempo.”

Anche la Caselli ha voluto precisare l’importanza del traguardo raggiunto:

“Ringrazio la Rai, con la speranza che l’azienda continui in questa strategia perché può davvero aiutare l’intero settore. Per un artista giovane e un’etichetta indipendente come la nostra è un’affermazione importantissima in questa che è una vera e propria Olimpiade della canzone di altissimo livello tecnologico.”

L’Eurovision Song Contest si è disputato a Dusseldorf: l’Italia mancava da ben tredici anni da questa competizione. Poco male, perché si è visto anche un duo interessante alla conduzione, in parte italiano, quello formato da Raffaella Carrà e Bob Sinclair.