La Pupa e il Secchione” prosegue la sua marcia facendo registrare ottimi ascolti nel prime time di Italia 1, con soddisfacenti risultati raggiunti anche grazie alla lite furiosa scatenatasi tra Flo e Pasqualina.

Ad attirare i 2.538.000 telespettatori che hanno fatto schizzare lo share al 13,20% pare sia stata essenzialmente la sfuriata a sfondo leggermente razzista che ha costituito lo sfogo di Pasqualina nei confronti della concorrente rumena.

A scatenare lo scontro è stata una critica verso Pasqualina, ripresa da Flo a causa dell’atteggiamento tenuto con Tassinari, a cui la ragazza ha risposto andando su tutte le furie e definendo la rumena una “extracomunitaria“.

Una definizione che ha immediatamente acceso gli animi in studio, provocando diverse reazioni che hanno di certo contribuito ad alzare i toni dello scontro e, con essi, gli ascolti: vero grande obiettivo di questi spettacoli a colpi di accuse e offese assortite costruiti su misura dei personaggi dagli autori dei vari programmi.

Dello stesso genere, seppur con toni meno esasperati, il dibattito sulla verginità dei due “secchioni” Garagozzo e Cavazzoni, che ha raggiunto il culmine quando Elena ha domandato ai due se avessero mai pensato di affidarsi a una professionista del sesso per arrivare alla loro “prima volta”, scatenando l’ilarità del pubblico in studio e, ancora una volta, l’interesse dei telespettatori, che hanno premiato così il reality show condotto da Paola Barale e da Enrico Papi.