Real Time, la nuova emittente sbarcata sul digitale terrestre dopo anni di militanza SKY, con lo switch off del Nord Italia ha potuto notevolmente ampliare il proprio bacino di utenza. E, con esso, aumenta anche il numero degli affezionati agli innovativi programmi della rete. Uno su tutti: Paint Your Life, lo spazio dedicato al “fai da te” ormai un piccolo caso cult sui social network.

Forbici, pennelli, vernice, chiodi, martello, colla: queste le armi della conduttrice Barbara Giulienetti che, ogni domenica alle 21.10 con molteplici repliche durante la settimana, propone le proprie idee per ravvivare ambienti, modellando mobili e lampade seguendo l’istinto e la fantasia. Dalla cassettiera fotografica alla libreria salvagente, fino ad arrivare allo sgabello a pentola: Paint Your Life dona nuova vita a tutti quegli oggetti che si pensava fossero da rottamare.

Ma cosa caratterizza la trasmissione, tanto da garantirne un folto seguito sui social network? Su Facebook Paint Your Life è già un piccolo cult: c’è chi ama incondizionatamente Barbara, c’è chi semplicemente si diverte a seguire il programma e chi, forse il gruppo più agguerrito, proprio non riesce a capacitarsi di certe scelte stilistiche. Perché, in effetti, il “fai da te” di Real Time è tutto fuorché canonico: chi non ha mai pensato di costruire una tenda con i tappi metallici degli aperitivi o, in alternativa, uno sgabello con una vecchia pentola a pressione?

Si tratta, però, di realizzazioni fuori dal comune che riescono nell’intento di incollare ai teleschermi sia ammiratori che detrattori, con un programma semplice che riempie a pennello i palinsesti troppo assopiti di questa stagione autunnale. Che sia proprio Real Time la più valida alternativa alle ormai obsolete reti generaliste?