Da qualche giorno, circolava la voce di un probabile reality show sui veri maestri del gossip: i paparazzi.

Sul magazine di Libero.it è stata prontamente pubblicata la notizia: secondo alcune voci Pietro Valsecchi, famoso produttore della Taodue, il quale ha creato serie di successo come “I Liceali”, “Distretto di polizia” e “Ris – Delitti imperfetti”, e Pasquale Romano, produttore di “Affari tuoi” e “I raccomandati”, starebbero lavorando ad un reality show che vedrebbe come concorrenti 8 paparazzi seguiti dalle telecamere 24 ore su 24.

L’indiscrezione è risultata essere talmente verosimile da ipotizzare un possibile conduttore: il re dei paparazzi, Fabrizio Corona.

E nonostante Valsecchi abbia confermato la notizia sul Corriere della Sera di ieri, Mediaset mette immediatamente la faccenda a tacere.

Muore sul nascere, quindi, l’idea di poter indagare la vita di coloro che guadagnano da vivere spiando i vip.

Mediaset è stata categorica: in una nota ufficiale, riportata anche dall’Adnkronos, ha dichiarato di non avere alcun progetto del genere in cantiere. Inoltre, non sono previsti reality a tema nemmeno in futuro:

Sin d’ora eventuali proposte di questo tipo non saranno prese in considerazione e non andranno in onda sulle reti del gruppo.