Ieri pomeriggio Reese Witherspoon è stata investita mentre faceva jogging intorno a casa a Santa Monica. L’attrice premio Oscar, dopo essere stata portata in ospedale per ferite minori, è già tornata a casa, senza particolari danni.

Nel primo pomeriggio di ieri, Reese era stata fotografata mentre passeggiava mangiando un gelato con la sua famiglia, il marito Jim Toth e i due figli avuti dall’attore Ryan Phillippe, e appena qualche ora dopo la notizia dell’incidente.

Galleria di immagini: Reese Witherspoon su Marie Claire

Un’anziana signora di 84 anni non si è fermata alle strisce pedonali e ha investito l’attrice. La signora è stata denunciata ma subito rilasciata, mentre Reese veniva portata in ospedale. Ha dichiarato la polizia di Los Angeles:

“Reese Witherspoon è stata investita da un auto mercoledì pomeriggio e ha riportato ferite lievi.”

Sempre ieri, tra l’altro, sono uscite le anticipazioni del numero di Marie Claire di ottobre con l’attrice in copertina, e un’ampia intervista in cui parla per la prima volta del momento difficile che ha passato dopo il divorzio da Ryan Phillippe:

“Sono stata molto dura con me stessa dopo il divorzio. Una persona a me vicina mi aveva detto “Nessuno uomo ti vorrà con dei figli”. Ho pensato che fosse la cosa più orribile che qualcuno mi abbia detto in tutta la mia vita. Ero determinata a trovare qualcuno che dimostrasse che non era vero. E sono stata fortunata.”

Mentre sulla vita da madre single ha detto:

“Ho realizzato solo dopo essermi risposata quanto fossi stressata. Mi sento così sollevata. Non avevo realizzato prima quanto fosse stressante la vita da genitore single. È stato davvero davvero difficile.”

Fonte: DailyMail