Regali festa della mamma: cosa fare? Natale o Pasqua non possono universalmente reggere il confronto: la madre, infatti, è il simbolo universale dell’amore (salvo alcuni casi dove il papà sa sostituirla a perfezione), il vessillo della cura e dell’affetto, della protezione e del rispetto. La seconda domenica di maggio ci si ferma per dedicare un occhio di riguardo alle donne più belle e importanti della vita di ogni figlio o figlia.

Per rendere ancora più speciale questo giorno, ecco dieci idee di regalo per la festa della mamma, adatte a ogni budget.

  1. 45253416re_13r_fBorsa. Come tutte le donne, o la maggior parte, anche la mamma potrebbe avere come punto di debolezza gli accessori, in particolare le borse. Per un giorno speciale come l’8 Maggio, una valida scelta è la Falabella, icona dello stile firmato Stella McCartney (750,00€). Avvolti dalla catena che ne definisce morbidezze e volumi, i colori a disposizione sono tantissimi, dal classico nero fino ad arrivare alle tonalità pastellate della collezione SS 2015.
  2. Giovanni Raspini collana CoralGioiello. Traendo spunto dalla morbidezza e la fluidità del corallo, la grande collana Coral, firmata Giovanni Raspini (440,00 euro), si rivela come una delle valide alternative per la festa della mamma. La bellezza dell’argento incontra forme che, nella loro perfezione, sembrano fluide e sciolte; ne deriva così un gioiello capace di avvolgere il collo femminile esaltando il fascino degli occhi e sottolineando il gusto raffinato.
  3. ferragamoFoulard. Un altro regalo di autentica bellezza, dedicato da una mamma che fa dell’eleganza (quella vera), la propria filosofia di vita, sono i foulards. In particolare, un consiglio è il foulard a trama pesciolini firmato Ferragamo che, con un valido gioco di colori ed illustrazioni sapientemente intrecciate su di una base bianca, raggiunge il cuore esaltando i lineamenti femminili ed eterei.
  4. ulian3LVaso. Per una mamma più indirizzata verso il design e la cura della casa, un suggerimento, che comporta un budget alto, è senza ombra di dubbio il Vaso Introverso, firmato Paolo Ulian e Moreno Ratti. La rigidità del marmo confluisce nella sapiente manifattura che intaglia pieghe e movimenti capaci di animare il vaso. Il bianco di Carrara si lascia lambire da increspature morbide. Questo vaso è disponibile in diverse forme e dimensioni, così da appagare anche i palati più sofisticati.
  5. scatola cioccolatiniCioccolato. Un regalo che non può mancare è una bella scatola di cioccolatini. Non importa la marca o la scelta: ciò che conta è che la scatola sia accompagnata da un biglietto (immancabile comunque in ogni regalo), nel quale scrivere, a cuore aperto, i ringraziamenti per la mamma. Segnaliamo la cioccolata firmata Said (Antica Fabbrica del Cioccolato dal 1923), che opera tra Roma e Londra e che è in vendita sul portale Moovenda.
  6. profumoProfumo. Uno dei regali più difficili in assoluto da regalare sono i profumi; per riuscire a centrare il bersaglio bisogna conoscere i gusti e le abitudini della mamma, nonché lo stile del profumo che indossa. Per non sbagliare si può scegliere di comprarle il profumo che già si conosce. Un’alternativa possono essere i profumi firmati Jul Et Mad, in vendita esclusiva a Roma presso Silvera Profumi D’Autore (Via di Ripetta – Ara Pacis), che, con quattro fragranze, ripercorrono la storia d’amore dei fondatori della Maison, toccando le quattro tappe più importanti della relazione, dal primo appuntamento alla richiesta di matrimonio.
  7. libroLibro. Conoscendo i gusti letterari e le passioni stilistiche della propria mamma si può optare per l’acquisto di un libro che le consenta di far viaggiare ancora di più la fantasia. Le soluzioni sono tante: dal giallo al rosa, dal romanzo al reportage, ogni gusto può essere sfamato. Il segreto, per questo regalo, è la dedicata nella prima pagina del libro.
  8. fioriFiori. Un regalo intramontabile è il mazzo di fiori, che omaggia, a prescindere, il fascino della donna e che è capace di sorprendere in ogni caso. Questo, più di altri, è uno dei regali dal budget più variegato: si può scegliere per un mazzo contenuto o per uno più “pieno”. Anche in questo caso, a comandare deve essere il cuore.
  9. Viaggi donne singleViaggio. La nona idea regalo, che richiede un budget un pochino più alto, è un piccolo viaggio, un weekend o una vera e propria vacanza. In questo caso, quello che conta è che il regalo comporti svago e relax: dalle terme alla montagna, dal mare all’agriturismo, ogni soluzione è quella perfetta. È possibile anche acquistare i vari box che contengono già pacchetti di viaggi personalizzati o rivolgersi al proprio agente di viaggi di fiducia.
  10. liquoreLiquore. Un ultimo suggerimento, non meno importante di quelli dati fino a ora, è il concentrare l’attenzione sul palato; in particolare sul dolce bere. Un consiglio sempre valido è il classico Centerbe che è usato comunemente per le correzioni varie; gli intenditori, invece, lo gradiscono come digestivo. Il Centerbe si caratterizza per un sapore aromatizzato che corteggia le papille gustative.