Quante di noi hanno cassetti traboccanti di reggiseni usati, magari infeltriti, che non usiamo più ma che non abbiamo il coraggio di buttare via? Il noto brand Intimissimi ha lanciato un’interessante iniziativa che sposa il risparmio all’ecologia, promuovendo una vera e propria rottamazione dei reggiseni.

Dal 18 ottobre al 30 novembre, infatti, recandosi in tutti i punti vendita italiani (escluso Livigno), sarà possibile ottenere la supervalutazione di ciascun vecchio reggiseno, valutato tre euro per l’acquisto di un capo nuovo. Lo scopo? Produrre pannelli isolanti e fono assorbenti che limitano l’inquinamento acustico e assicurano l’insonorizzazione in qualsiasi struttura.

Intimissimi è la prima azienda a farsi portavoce di un’attività di riciclo di tale portata, che consentirà di recuperare i materiali dei quali è fatta la biancheria intima per scopi ambientali. Tutto ciò è possibile grazie alla Ovat Campagnari SRL, che si occuperà del riciclo di questi tessuti e accessori.

Per avere maggiori informazioni basta visitare il sito Intimissimi.it, oppure dare un’occhiata ai vari spot TV e alle varie inserzioni pubblicitarie diffuse anche sul Web attraverso i social network. Ecco il messaggio di Irina Shayk, l’attuale testimonial della casa di moda, che ha voluto partecipare a questa campagna di sensibilizzazione.

I nostri cassetti sono pieni di reggiseni che non usiamo più. Portiamoli nei negozi Intimissimi e contribuiamo a salvare il pianeta. Fare del bene all’ambiente è anche una questione di stile!

Per il bene del pianeta vale proprio la pena di svuotare i nostri armadi intasati.