Non tutte le relazioni durano per l’eternità: la rottura può essere frequente. Molte donne immaginano di stare con lo stesso uomo per tutta la vita, però a volte le storie finiscono per un’infinità di ragioni: la principale è che il compagno non è l’anima gemella. A volte si scade nella noia, si hanno caratteri incompatibili, si cambia, si tradisce o si viene traditi o, semplicemente, si ha voglia di singletudine. Il problema, tuttavia, è come fare per rompere con un uomo senza farlo soffrire. Da questa domanda è esentata la categoria del traditore, nella speranza che sia destinato a soffrire le pene dell’inferno nell’immaginario collettivo, magari per qualche passeggera infezione di natura sessuale.

Innanzitutto deve essere la donna a non cercare di tradire: quando le relazioni non vanno più bene, meglio una rottura, e quindi la sincerità, che del dolore gratuito a una persona che ha amato intensamente e forse negli ultimi tempi è stata un po’ distante. Alcuni sostengono che in occasione di una rottura sarebbe meglio essere gentili, ma in realtà l’onestà è una carta migliore se si vuole mantenere un rapporto quanto meno civile con il proprio ex. Inoltre, se si ha paura di restare single, sbagliato trascinare il rapporto fino allo stremo: ci sono tanti piaceri da esplorare nell’essere single, per cui non è uno stato che si deve temere ma da utilizzare al meglio per raggiungere consapevolezza di se stesse.

Bando alle frasi di rito del tipo “non è colpa tua, è colpa mia”, “ho bisogno del mio spazio” ed “è meglio che frequentiamo altre persone”. Queste frasi sono state inventate dagli uomini e sanno esattamente cosa significano: rottura, senza se e senza ma. Si deve essere franche, spiegare cos’è che non va nel rapporto: magari lui sulle prime la prenderà male, ma se è una persona capace di mettersi in discussione ci penserà e comprenderà quali sono stati i suoi errori. Inoltre, si deve tener presente che gli errori si fanno in due, e magari fare ammenda dei propri, senza però le succitate frasi fatte.

Vi è, tuttavia, anche il caso di un amore che si prolunga da tanti anni: tutti e due hanno affrontato dei cambiamenti ma in contesti e situazioni differenti, e magari lui ha finito per irritare la compagna con il suo infantilismo. C’è bisogno di una scossa senza remora. A volte dire le cose come stanno è il più grande favore che si può fare a qualcuno, ma prima ci si deve anche fare un’esame di coscienza: è solo una nostra percezione o si ha effettivamente ragione?

Fonte: Sheknows.