Alzi la mano chi avrebbe riconosciuto Renée Zellweger in quella che è apparsa sul red carpet degli Elle Woman in Hollywood Awards qualche giorno fa e che a stento era paragonabile alla vecchia Renée cui eravamo abituati. L’attrice è apparsa completamente trasformata, sia al volto (scarno, quasi invecchiato di colpo, con occhi infossati, rughe e lineamenti del tutto stravolti) sia nel corpo, molto dimagrito anch’esso. Se qualcuno non vi avesse detto che si trattava di lei, avreste fatto molta fatica a riconoscere in quell’attrice che avete imparato ad amare nel ruolo Bridget Jones la Zellweger di un tempo.

Nonostante ai più sia apparsa quasi provata, invecchiata e stravolta – i più maligni dicono che anche quest’ennesima trasformazione sia “merito” di interventi di chirurgia estetica – Renée ha seccamente smentito le voci di ritocchi e anzi, in un’intervista a People, si è detta molto soddisfatta del suo attuale cambio di immagine: “Sono felice che la gente pensi che sembro diversa. Sto vivendo una vita diversa, felice, molto più piena e sono molto contenta che si veda“. Merito del fidanzato e del nuovo stile di vita che si è imposta, più tranquillo, rilassato e lontano dalle cattive scelte fatte in passato.

photo credit: david_shankbone via photopin cc