Il benessere passa anche attraverso la respirazione. Anche lo stress può essere diminuito attraverso l’attuazione di pratiche yoga che riescano e veicolare l’ossigeno nell’organismo nella maniera corretta. Il corpo umano è una macchina perfetta, ma se si svolge poco esercizio fisico, l’ossigeno non viene veicolato in maniera corretta nel sangue e quindi nel cervello e si rischia quindi di perdere il controllo delle proprie emozioni. A tutte sarà capitato di avere una reazione esagerata di fronte a un’istanza di qualche genere: questo, in condizioni normali, dipende appunto dall’afflusso di sangue e quindi di ossigeno nel cervello, che non permette, quando è scarso, di ragionare e di discernere il giusto dal torto.

Quindi per alleviare lo stress, la respirazione può essere appresa e migliorare il proprio stato di benessere. Si noti che quando proviamo sensazioni negative il respiro si fa più erratico, così che la respirazione risulta incompleta e superficiale. Invece quando siamo calme, i nostri respiri sono profondi e armoniosi. Respirazione e stato d’animo si influenzano vicendevolmente, così che controllando la prima si può controllare anche il secondo.

La respirazione si avvale di due momenti, l’inspirazione, che deve essere lenta e controllata, e l’espirazione, che deve essere profonda e completa, mandando fuori così non solo le tossine ma anche i cattivi sentimenti. È questo il modo corretto per correlare respirazione e stato d’animo e ognuna dovrebbe ricordarselo anche quando si perde la calma e tutto sembra un ostacolo insormontabile.

Non esiste una reale ricetta per arginare il problema, ma praticando dell’esercizio fisico, sicuramente si migliora l’efficacia del sangue a trasportare ossigeno in tutto il corpo. Naturalmente, la respirazione, quando si fa uno sport va appresa, tanto che deve essere insegnata da un istruttore preparato. Una strada con meno fatica e sudore, ma che porta a fare un po’ movimento, buona respirazione e a tenere sotto controllo le proprie reazioni è ad esempio il teatro. Grazie a questa pratica artistica, che tuttavia non è per tutti, si apprendono molti interessanti esercizi di respirazione che tornano utili anche nella vita di tutti i giorni. Ma come per lo sport è necessario essere guidati sempre da un esperto molto preparato.

Fonte: Tgcom.