Prendete una Ducati da quasi 1.200 centimetri cubici, sostituite ogni singola parte della carrozzeria con elementi in fibra di carbonio senza però intaccare l’estetica originaria, anzi rendendola ancora più aggressiva grazie al sapiente utilizzo di forme e colori.

Il risultato è la nuovissima Rever Corsa Ducati Superbike 1198. La ricetta è molto semplice ed è quella appena esposta: sostituendo tutta la carena, serbatoio, cerchi, con elementi equivalenti ma molto più leggeri, la moto avrà accelerazione e velocità maggiori.

Detto questo, però, bisogna aggiungere che i tecnici di Rever Corsa hanno anche sostituito l’impianto frenante adeguandolo ad una moto capace di prestazioni diverse con il kit Brembo racing.

Gli scarichi sono stati sostituiti con quelli Akrapovic Titanium e le frizioni originali con altre più performanti.

La moto è un mostro di potenza in look total black che farebbe impazzire ogni appassionato di motociclismo.

Certo il prezzo non è quello di una moto “normale”, e non potrebbe mai esserlo visti i materiali usati e l’attenzione per quella che è una moto prodotta solo su ordinazione e su misura.

Sappiate però che a seconda della configurazione richiesta e degli elementi sostituiti si va dai 57.500 dollari della Rever Corsa Ducati Superbike 1198 Strada Standard ai 140.000 dollari della versione Extreme.