Verdure in salsa di yogurt: la ricetta per un antipasto veloce

Anna Carbone 6 aprile 2013
Tempo totale:
25 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 600 g. di cavolo verza
  • 200 g. di cuori di sedano
  • 200 g. di rapa bianca
  • 50 g. di ravanelli
  • 1 peperone rosso in salamoia
  • 50 g. di salsa maionese rinfrescante
  • PER LA SALSA MAIONESE
  • 250 ml. di yogurt
  • 50 g. di maionese
  • 25 g. di senape

Bastano davvero pochi minuti per un antipasto con i fiocchi. A fare la differenza una salsa creata con pochi ingredienti: maionese, senape e yogurt. Ma è proprio questa salsa, ottima anche per condire secondi piatti di pesce, a rendere questo antipasto un vero apripista gustoso.

Preparazione:

Lavate accuratamente la verza in acqua fredda con bicarbonato, scolatela bene. Rivoltate le foglie esterne in modo da scoprire la palla interna. Tagliate il cespo interno con un coltellino. Nettate il sedano privandolo dei filamenti, mondate la rapa bianca e i ravanelli.

Lavate più volte in acqua fredda le verdure, tagliatele a julienne, tagliate a listarelle sottili anche la verza interna. Affettate i ravanelli. Ponete tutte le verdure in un'insalatiera e conditele con la salsa maionese rinfrescante e servite subito.

Preparate ora la salsa di yogurt
In una ciotola unite lo yogurt, la senape e la maionese, mescolate con cura amalgamando bene gli ingredienti fino ad ottenere una salsa omogenea.

Note:

Questa salsa è ottima per condire le insalate o per accompagnare pesci bolliti.

I VINI CONSIGLIATI:
MATINO (Puglia)
Viene prodotto nella provincia di Lecce in due qualità: rosato o rosso. Il tipo rosato: colorazione rosa intenso, profumo leggermente vinoso, sapore secco, caratteristico (gradi 11,5); adatto (a 14/15° di temperatura di servizio) con antipasti, salumi crudi, verdure lavorate. Il tipo rosso: rubino e tendente all'aranciato se ben invecchiato, profumo vinoso, sapore asciutto (gradi 11,5/12°).

COLLIO GORIZIANO O COLLIO (VENEZIA GIULIA)
Derivato da un uvaggio di Ribolla gialla, Tocai e Malvasia, ha un profumo brioso e un sapore asciutto, fresco e vivace, colore paglierino più o meno intenso, profumo neutro, gradazione alcolica di 11/12°. Va servito a 10° circa.

CASTEL TAGLIOLO (Piemonte)
Vino tipico ottenuto con uve Cortese e, in minima parte, con altre uve, si presenta con un colore giallo paglierino e profumo delicato e caratteristico; il sapore è asciutto e fresco; la gradazione alcolica si aggira attorno agli 11°. Servire come vino da tutto pasto e con antipasti magri. Temperatura di servizio 10/12° circa.

130 CALORIE PER PORZIONE
photo credit: claudia_midori via photopin cc
http://allrecipes.it

Informazioni utili