Rotolo alle nocciole: dolce da forno con zucchero a velo

Anna Carbone 9 aprile 2013
Tempo totale:
1 ore
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 8 persone:
  • 4 uova
  • la scorza grattugiata di tre limoni
  • il succo di un limone
  • 80 grammi di nocciole
  • 120 grammi di zucchero al velo
  • 1,5 dl di panna
  • 25 grammi di farina
  • sale

Amate la Nutella anche voi? (Chi non la ama!) E allora amerete anche questo squisito dolce da forno che contiene lo stesso segreto del successo della famosa crema da spalmare: le nocciole. Sentore di limone e panna montata fanno il resto. La vostra cucina si inebrierà di un odore da acquolina in bocca. Ideale per finire in dolcezza un pasto o una cena.

Preparazione:

Lavorate i tuorli in una ciotola con 75 grammi di zucchero, il succo filtrato e la scorza grattugiata di due limoni. Montate a neve soda gli albumi con la frusta a mano o elettrica in un pizzico di sale, aggiungendo verso la fine dell'operazione 25 grammi di zucchero.

Versate nel composto di tuorli metà delle nocciole tritate e la farina, quindi incorporate gli albumi montati. Versate il composto ottenuto in una teglia rettangolare (33x23 cm) foderatela con carta da forno, livellate la superficie e cuocete nel forno caldo per circa 20/25 minuti.

Appoggiate un foglio di carta da forno su un canovaccio umido e cospargetelo con le nocciole rimaste, tritate. Sfornate il rettangolo di pasta e appoggiatelo sulle nocciole, poi coprite il tutto con un telo umido e lasciate raffreddare. Togliete il telo, montate la panna con 10 grammi di zucchero e la scorza rimasta e spalmatela sulla pasta.

Arrotolate, pareggiate i bordi e spolverizzare con lo zucchero a velo rimasto.

Note:

I VINI CONSIGLIATI:
MOSCATO DI SARDEGNA SPUMANTE

Aree di produzione: Sardegna provincia CA/OR/NU/SS - affinamento: fino a 2-3 anni - caratteristiche: spumante - abbinamento consigliato: DESSERT - colore: giallo paglierino brillante - odore: delicato aromatico tipico - vitigni: moscato bianco (100%) - sapore: delicato fruttato tipico dolce - gradazione alcolica minima 11°,5

MALVASIA DI BOSA LIQUOROSO (asciutto/dolce naturale)
Aree di produzione: Sardegna - affinamento: 2 anni obbligatori quindi fino a 10 anni - caratteristiche: fermo/frizzante - abbinamento consigliato: FINE PASTO E MEDITAZIONE - colore: dal giallo paglierino al dorato - odore: intenso delicatissimo - vitigni: malvasia di Sardegna (100%) - sapore: alcolico con retrogusto amarognolo - asciutto/dolce naturale - gradazione alcolica minima 15°+2,5 (16°,5+1 il asciutto)

ALGHERO ROSSO LIQUOROSO RISERVA
Aree di produzione: Sardegna - affinamento: 5 anni obbligatori quindi fino a 10 anni ed oltre caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: DESSERT, MEDITAZIONE - colore: rubino al granato con l'invecchiamento - odore: vinoso gradevole tipico - vitigni: raccomandate per la provincia di ss (100%) - sapore: asciutto corposo leggermente tannico asciutto - gradazione alcolica minima 18°.

445 CALORIE PER PORZIONE
photo credit: Brìbri via photopin cc
http://www.ricettepercucinare.com

Informazioni utili